NON C'È DUE SENZA TRE Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sembra proprio voler dare ragione al proverbio. Infatti per il terzo anno consecutivo la mitica versione sportiva di Giulia si è aggiudicata il premio Car of the Year 2020, assegnato dalla rivista inglese ''What Car?'', nella categoria Performance Car. Dopo aver fatto sognare sgommando tra le vie di Firenze nel film 6 Underground di Michael Bay, la combinazione tra guida sportiva, potenza e versatilità del bolide italiano ha convinto ancora una volta il team di esperti della rivista preposto alla selezione.

IL VERDETTO Il direttore di ''What Car?'', Steve Huntingford, ha presentato così la scelta: ''Per il terzo anno consecutivo, l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è la ''Performance Car of the Year'' di ''What Car?'', per ottime ragioni. Buona parte del suo fascino è da attribuire al motore V6 Bi-Turbo da 2,9 litri, elaborato da tecnici provenienti da Ferrari. Tuttavia, nonostante una potenza effettiva di 510 CV e la trazione posteriore, non si tratta di una vettura indomabile. La trazione è eccellente, in qualsiasi condizione atmosferica, e la marcia è sempre fluida e consente di affrontare comodamente lunghi viaggi, facendo della Giulia un'auto dalle elevate prestazioni che si può utilizzare tutti i giorni''.

È tripletta per Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: Performance Car of the Year 2020

BOLIDE ITALIANO Soddisfazione da parte di Arnaud Leclerc, Amministratore Delegato di FCA UK, che ha commentato così la vittoria: ''Aver conquistato questo premio per il terzo anno consecutivo è la dimostrazione della qualità del lavoro svolto per la creazione della Giulia Quadrifoglio, che si conferma, anno dopo anno, un'autentica supercar''. Ricordiamo infatti i suoi numeri da vera sportiva: un propulsore da 510 CV e 600 Nm che le consente di raggiungere una velocità massima di 307 km/h e di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi. Volete vederla in azione? Noi di MotorBox l'abbiamo l'abbiamo anche provata in pista.


TAGS: alfa romeo car of the year giulia quadrifoglio car of the year 2020 performance car of the year