Pubblicato il 02/10/20

MINI XC40 Si torna a parlare di Volvo XC20, Sport Utility compatto sul quale la Casa svedese sarebbe al lavoro ormai da tempo. Un baby SUV di classe premium che si posizionerebbe sotto XC40, e che proprio dal fratello maggiore mutuerebbe anche le ormai immancabili motorizzazioni elettrificate. Dal 2022?

NEWS DA PECHINO È dalla Cina - dal Salone di Pechino in svolgimento fino al 5 ottobre - che giungono le ultime news. Geely, che del marchio Volvo è proprietaria, alla rassegna asiatica presenta una nuova piattaforma multienergia, nome per esteso Sustainable Experience Architecture (SEA). Il piccolo XC20 potrebbe essere proprio uno dei primi modelli a sedercisi sopra. A rafforzare l'ipotesi, anche le dichiarazioni dello stesso ad di Volvo Hakan Samuelsson. Il quale non si è in ogni caso sbilanciato, né ha fatto nomi e cognomi dei prossimi modelli SEA.

Volvo XC40: nel 2021 arriverà il nuovo modello

QUANDO ARRIVA(NO) Sul destino del mini SUV scandinavo (mini, perché di lunghezza attorni ai 4 metri) aleggiano ancora molti punti di domanda: lo stesso Samuelsson ha parlato di auto ''completamente elettrica'', ma non ha detto quando arriverà. Vero è che Volvo ha intenzione, entro il 2025, di raggiungere il 50% dei volumi di vendita grazie a veicoli elettrici e il mini SUV è dichiaratamente uno di questi, quindi... Se prossimamente vedremo XC20, nel 2021 arriverà invece nuova XC40. Parola di Ceo.


TAGS: volvo suv compatto Volvo XC20 baby SUV