Pubblicato il 19/02/2020 ore 10:32

SUV SULLA NEVE Dopo le indiscrezioni di qualche tempo fa, dalla fredda Svezia arrivano nuove foto spia del lungamente atteso Volkswagen Tiguan R, versione cattiva del SUV medio tedesco, e che segue il compatto T-Roc R uscito qualche mese fa

MOTORE Questa volta le camuffature non sono particolarmente aggressive, e mostrano il paraurti anteriore sportivo e le notevoli prese d’aria frontali. Quello che colpisce di più, però, sono i quattro scarichi al posteriore, uguali a quelli già visti su Golf e T-Roc R. Questo fa pensare che anche il motore sia lo stesso, ossia il quattro cilindri da due litri sovralimentato, con 300 CV, abbinato all’automatico doppia frizione a sette rapporti e trazione integrale 4Motion. Possibile, ma rimaniamo in attesa di informazioni ufficiali, che la potenzia sia leggermente superiore a quella del T-Roc, non foss’altro che per il posizionamento più alto del modello.

Volkswagen Tiguan R 2020: in prova sulla neve

FRENI BLU? Rispetto alle versioni più tranquille, Tiguan R ha freni di dimensioni maggiori e perforati, e quello che, almeno a giudicare dalle foto, pare un assetto più ribassato. Curioso il fatto che le pinze freno siano di colore blu, che abbiamo visto di recente su Passat GTE, la versione plug-in ibrida della grande station wagon tedesca. C'è qualcosa che Volkswagen non ci sta dicendo, oppure è solo un caso? Il prototipo pizzicato in queste immagini mostra anche alcuni elementi che troveremo nel facelift, a cominciare dal nuovo disegno delle luci anteriori e posteriori e dei paraurti. 

QUANDO, QUANTO Il restyling della Volkswagen Tiguan è previsto per la fine dell’anno: visto lo stato di avanzamento dei lavori, è lecito aspettarsi che la versione R arrivi insieme alle altre, con un prezzo che si aggira sui 50.000 euro.


TAGS: foto spia volkswagen tiguan r