Pubblicato il 11/12/2019 ore 19:00

IL SETTE E L'OTTO La nuova Volkswagen Golf 8 arriverà nei concessionari italiani solo in primavera. Se non riuscite a resistere, e puntate anche a risparmiare qualcosa al momento di staccare l’assegno, forse è il caso di tenere in considerazione il modello precedente, ovvero la Golf 7La media tedesca è ormai prossima al pensionamento, e viene quindi proposta con diversi sconti e incentivi all’acquisto. Cominciamo con quelli ufficiali.

TUTTE LE OFFERTE 2.000 euro di contributo per i modelli con motorizzazione a metano, e 3.000 euro per le diesel. L’offerta è valida se acquistate l’auto prima della fine dell’anno. Per i giovani sotto i trent’anni, invece, la casa tedesca offre un ulteriore incentivo extra di 600 euro da utilizzare come sconto sul prezzo finale, o per gli optional che vi interessano di più. E a proposito di optional, l’offerta Golf Grade, permette di finanziare il passaggio a un allestimento superiore con tasso 0, e senza oneri di alcun tipo. Un finanziamento che può essere cumulato con le eventuali rate dell’acquisto della macchina. Se vi interessa la motorizzazione a metano, invece, c’è una promozione sul modello 1.5 TGI da 130 CV, con un allestimento che comprende il pacchetto Tech&Sound, connessioni Bluetooth e USB, il rilevatore di stanchezza e il front assist. La promozione si chiama Progetto Valore Volkswagen, e prevede rate da 199 euro al mese per tre anni.

Golf 7 TGI

KM0 Alla fine potete restituire la macchina, sostituirla con un nuovo modello, oppure saldare la differenza. Le occasioni migliori, però, vengono come sempre dalle auto a km 0, che i concessionari hanno già comprato e devono smaltire in fretta prima dell’arrivo del nuovo modello. Non si possono scegliere allestimenti e motorizzazioni, ma si possono spuntare prezzi davvero interessanti. Per esempio, una Golf 1.6 TDI da 115 CV con cambio DSG in allestimento Business, può essere vostra a poco più di 20 mila euro, contro un prezzo di listino che sfiora i 30mila, con un risparmio di oltre novemila euro. Ed è solo un esempio, naturalmente: vi consigliamo di farvi un giro sui siti dei concessionari più vicini a voi e, come sempre, di andare a vedere di persona la macchina. Quel che è certo è che, se vi interessa una Golf, non c’è davvero momento migliore per mettersene una nel box!

 


TAGS: volkswagen volkswagen golf vii Golf VII