Pubblicato il 08/07/20

TEST SOTTO IL SOLE Che Bugatti stia lavorando a qualcosa di nuovo, e di imminente presentazione, è ormai abbastanza chiaro: qualche giorno fa abbiamo visto quelle che potrebbero essere le prime immagini di una Chiron Roadster, mentre all'inizio di luglio è stato pizzicato, per le assolate vie della Spagna, il misterioso prototipo che vedete in queste immagini.

Nuova Bugatti Chiron pizzicata per le vie della Spagna

UN NUOVO MODELLO? Quella che a un primo sguardo sembra una “normale” Chiron, porta con sé in realtà alcuni elementi aerodinamici presi da altri modelli, come le Chiron Super Sport 300+ e la Chiron Pur Sport. E anche qui, in ogni caso, è difficile capire cosa faccia realmente parte di una vettura di prossima produzione e cosa, invece, potrebbe rientrare in una variante one-off ordinata da qualche collezionista facoltoso.

Nuova Bugatti Chiron: visuale frontale

ATTINGE DA PIÙ PARTI Il frontale riprende gli elementi estetici e aerodinamici della Chiron Super Sport 300+, a cominciare dal paraurti, con le sue prese d’aria enormi e le pinne laterali, fino ad arrivare alla minuscola “bocca” sotto la calandra. Ai lati del cofano compaiono anche nove piccoli fori per parte. Al posteriore, di contro, troviamo appendici e paraurti inediti, diversi da quelli della Pur Sport, mantenendo comunque il diffusore centrale che accorpa i tubi di scarico. 

Nuova Bugatti Chiron: il motore dovrebbe essere il

MOTORE W16 Il doppio ovale dei due tubi di scarico potrebbe far pensare alla presenza, sotto il cofano posteriore, del collaudato 8 litri W16 biturbo da 1.500 CV e 1.600 Nm di coppia, capace di fermare il contagiri sulla soglia dei 6.900 giri/min, e capace di raggiungere la stratosferica velocità massima (autolimitata) di 350 km/h.


TAGS: prototipo bugatti chiron pur sport super sport 300+