Pubblicato il 09/06/21

IMPARA E MIGLIORA Come anticipato dalle recenti foto spia di una Toyota GR Yaris aggiornata al Nurburgring, la storia della hot hatch nata per i rally non si conclude con la prima serie, ormai quasi introvabile in Italia. In Giappone, infatti, Toyota ha fatto un ulteriore passo avanti e ha introdotto la GR Yaris Morizo ​​Selection, che rispetto al modello che conosciamo ha un asso nella manica. Sulla base dei dati raccolti durante la guida, la Morizo ​​Selection utilizza un software intelligente per consentire continui aggiornamenti all'esperienza di guida. Per il cliente, il vantaggio è una maggiore personalizzazione e un comportamento dinamico che migliora nel tempo.

Toyota GR Yaris Morizo Selection, i sedili

DALL'ESPERIENZA DEL PRESIDENTE Il nome Morizo non nasce per caso: non si tratta di un preparatore giapponese, ma dello pseudonimo con cui lo stesso Akio Toyoda, presidente della Casa giapponese, ha corso con la GR Yaris nella Super Taikyu Series, una serie locale di gare di durata. Nell'ambito di questo campionato e grazie alla collaborazione tra Toyota e il team indipendente Rookie Racing, l'analisi dei dati sulle prestazioni e la rapida implementazione di aggiornamenti ha peermesso di migliorare il controllo della vettura da parte dei piloti. È proprio questo livello di personalizzazione delle prestazioni che Toyota mira a estendere ai clienti con la GR Yaris Morizo ​​Selection, tramite un servizio in abbonamento fornito in Giappone dalla sussidiaria Kinto, a circa 400 euro al mese per tre anni.

Toyota GR Yaris Morizo Selection, i colori Rookie Racing sugli ammortizzatori

A COLPO D'OCCHIO A distinguere le GR Yaris personalizzabili, sono la firma Morizo ​​Selection sul parabrezza e particolari ispirati alle grafiche Rookie Racing: dalle impunture bicolore per l'abitacolo alla firma sui pannelli porta, dalla finitura anodizzata blu dei piattelli degli ammortizzatori a contrasto con molle gialle e bianche al logo sui cerchi forgiati di produzione BBS. Quanto alla meccanica, la base per la Morizo Selection è la GR Yaris in allestimento RZ High Performance, che esce di serie con gomme Michelin Pilot Sport 4S (qui la nostra prova), il dispositivo per raffreddare gli intercooler con getti d'acqua e differenziali a slittamento limitato. Arriverà in Italia? Per ora non ci sono notizie a riguardo, ma come si dice: ''Mai dire mai!''


TAGS: toyota gr yaris yaris gr nuova gr yaris gr yaris aggiornamenti