Autore:
Emanuele Colombo

EFFETTI SPECIALI Il modello di serie sprizza già personalità da tutti i pori, ma non manca chi al piccolo fuoristrada giapponese punta a dare un look ancora più carico: guardate per esempio Suzuki Jimny Black Bison, un allestimento firmato dal tuner giapponese Wald International che dà al suzukino l'aspetto di un Mercedes Classe G in miniatura...

MOSTRA I MUSCOLI Black Bison è frutto di aggiornamenti estetico-funzionali che prevedono ruote maggiorate, calzate da pneumatici specifici,e un assetto rialzato con sospensioni ad hoc. I passaruota sono stati allargati e il body-kit comprende verniciatura nero opaco, griglia anteriore dedicata, cofano ridisegnato e luci a led montate sul tetto. Posteriormente, il paraurti è stato rinforzato e la ruota di scorta è stata rimossa.

MOTORE DI SERIE Quello che non cambia è il motore, che rimane il quattro cilindri aspirato da 1,5 litri, 102 CV e 130 Nm di coppia. Dati, questi, che possono farlo sembrare sottodimensionato rispetto alle ambizioni comunicate dal look, ma che non impediscono al piccolo Suzuki Jimny 4x4 di eccellere in fuoristrada. D'altra parte le linee del kit estetico non possono che apparire ancora più grintose dopo un bel bagno di fango. O no?


TAGS: suzuki jimny tuning accessori wald international black bison