Autore:
Luca Cereda
Pubblicato il 20/02/2017 ore 11:36

COMPREREI UNA VOCALE L'ultimo enigma di SsangYong si chiama XAVL e verrà risolto al Salone di Ginevra 2017 (7-19 marzo). Se vi state chiedendo cosa significhi la sigla XAVL, possiamo accontentarvi subito: sta per “eXciting Authentic Vehicle Long SUV”. Il dubbio rimane invece sul suo futuro: se e quando diventerà un modello di serie.

KORANDO LARGE? Intanto è bene capire da dove arriva. Ricordate la concept SsangYong XAV (Francoforte 2015)? La SsangYong XAVL ne rappresenta un'evoluzione – e un allungamento. A metà strada tra un SUV tout-court e una multispazio, potrebbe celare una futura declinazione a sette posti della Korando. Ovviamente non l'attuale, ma la generazione ventura.

LINEE ORIZZONTALI Di sicuro questa SsangYong XAVL serve a mostrare come sta cambiando il design del marchio, che punta a un salto di qualità anche negli interni. Nell'abitacolo spicca un generoso display dell'infotainment e una strumentazione a sviluppo orizzontale, con pochi comandi fisici. Sotto il cofano, stranamente per un show-car, non c'è un propulsore ibrido o elettrico ma un più concreto turbodiesel.  


TAGS: suv crossover salone di ginevra 2017 SsangYong XAVL