SOGNO DI OGNI CICLISTA Una lavatrice in abitacolo; un drone sul cofano e pure un'idropulitrice: la nuova Skoda Karoq Velo nasce per stupire e ci riesce benissimo. Si tratta di un prototipo realizzato sulla base del SUV Skoda Karoq, una one-off che porta all’estremo lo slogan “simply clever” pensato per rispondere alle molteplici necessità dei ciclisti da pista e sterrato. Karoq Velo Concept è stata sviluppata dalla divisione britannica di Skoda, in collaborazione con 1.500 ciclisti professionisti, ecco che cosa si sono inventati...

ECCO COME CAMBIA Gli interni della Skoda Karoq Velo sono stati completamente stravolti. Aprendo il bagagliaio si nota un vano che ospita gli attrezzi per la regolazione di freni e ammortizzatori, un apposito kit per le forature e l’aggancio su cui montare la propria bicicletta. No basta: sulla vettura è installato un sistema di luci a LED sparse per l’abitacolo così da facilitare eventuali interventi di manutenzione in notturna. Al posto del divanetto posteriore è stata ricavata la “refreshment area”, uno spazio in cui alloggiare bibite, borracce e indumenti per potersi cambiare in tutta tranquillità. I cambiamenti hanno ovviamente sacrificato l'abitabilità, che per la Skoda Karoq Velo passa dai 7 passeggeri della versione di serie ad appena 3 persone.

C’È LA LAVATRICE Come si diceva in apertura su Skoda Karoq Velo c’è anche la lavatrice, una piccola centrifuga compatta collocata in prossimità del tunnel centrale e che può essere utilizzata dai ciclisti per lavare istantaneamente i propri indumenti. Sempre al posteriore i designer di Skoda hanno installato una comoda e versatile idropulitrice ad alta pressione, indispensabile per eliminare il fango dalle bici. Quest’ultime possono essere alloggiate sul tettuccio (2 slot) o all’interno dell’abitacolo (1 solo slot), smontando però i cerchi. Per gli amanti delle riprese Skoda Karoq Velo mette a disposizione un drone che può decollare e atterrare direttamente dal cofano, grazie a un ingegnoso supporto magnetico.

PARTNERSHIP CON IL TOUR DE FRANCE In definitiva possiamo considerare Skoda Karoq Velo una diretta propaggine della pluridecennale esperienza maturata dalla Casa boema nelle competizioni ciclistiche (è nota la partecipazione di Skoda al Tour de France). La Karoq Velo Concept è un prototipo, non verrà dunque commercializzata, tuttavia per coloro che reputano indispensabili le soluzioni proposte su questa vettura one-off è sempre possibile richiedere il pacchetto Multi-Tool, che mette a disposizione pompetta e staffa insieme a un set esclusivo di luci LED da installare sulla propria bicicletta.


TAGS: skoda suv skoda Skoda Karoq Velo Karoq Velo 2019