Pubblicato il 20/01/21

MEGLIO COSÌ La prima e ultima volta che abbiamo visto il prototipo della nuova Skoda Fabia, la piccola boema “indossava” la carrozzeria di una Polo. Il che, diciamolo, non aiutava granché a capire come sarebbe cambiata rispetto al modello attuale. Quest’oggi abbiamo invece pizzicato i primi esemplari della nuova generazione di Fabia, sia in versione “liscia” che nel più sportiveggiante allestimento Monte Carlo.

Skoda Fabia 2021, le foto spia del modello

COME CAMBIA FUORI La precedente Fabia, nata nel 2014 e aggiornata nell’estate del 2018 (qui la nostra prova su strada), comincia a sentire il peso degli anni, ed è quindi giunto il momento di voltare pagina. Pressoché invariata nelle dimensioni, la nuova Fabia avrà una griglia anteriore più prominente e fari “accigliati”, che ne adeguano lo stile al resto della gamma Skoda. Camuffate, ma evidenti, le nervature che attraversano il cofano e la fiancata. Cambia il disegno dei gruppo ottici posteriori (a LED), che si allargano al portellone del bagagliaio. Decisamente pronunciato lo spoiler posteriore sopra il lunotto, caratteristico delle versioni Monte Carlo.

Skoda Fabia 2021 Monte Carlo, visuale laterale

NIENTE STATION? Per la prima volta nella sua storia, Fabia potrebbe non avere una versione station wagon, vittima delle sempre più necessarie sinergie di gruppo, ed evidentemente non così venduta da giustificarne lo sviluppo.

INTERNI Nessuna fotografia o immagine degli interni, dove però possiamo immaginare uno stile analogo a quello delle altre auto della casa, con schermo centrale a sbalzo da 8” su una plancia lineare ed essenziale, senza tanti fronzoli ma votata alla praticità. Cruscotto digitale da 10,25”, possibilità di avere luci ambientali e tetto panoramico.

Skoda Fabia 2021, visuale di 3/4 anteriore

MOTORI La nuova Fabia sarà basata sulla piattaforma MQB A0, già usata per le altre piccole del gruppo Volkswagen (Volkswagen Polo, Audi A1, Seat Ibiza): prevedibile quindi la condivisione di motori, trasmissioni ed elettronica. Confermato il 1.0 benzina MPI aspirato da 60 CV, così come i 1.0 tre cilindri turbo benzina da 95 CV e il 1.5 da 150 CV (non importato in Italia). Incerto il futuro del 1.6 a gasolio da 95 CV, previste motorizzazioni mild hybrid e con alimentazioni alternative a metano e GPL. I cambi saranno manuali a cinque e sei rapporti, e il DSG doppia frizione a sette rapporti.

Skoda Fabia 2021, visuale di 3/4 posteriore

QUANDO ARRIVA In attesa di comunicazioni ufficiali, ci atteniamo a quanto dichiarato nei mesi scorsi, ossia che la nuova Skoda Fabia dovrebbe arrivare entro l’estate. Sempreché la pandemia non ci regali qualche altra “sorpresa”...


TAGS: skoda fabia foto spia skoda fabia 2021