Scheda tecnica e foto di nuova Bugatti Chiron l'Ebé
Hypercar

Bugatti Chiron L'Ébé: il commiato della hypercar omaggia la figlia del fondatore


Avatar di Alessandro Perelli , il 23/06/22

1 settimana fa - Una versione a tiratura limitata della supersportiva di Molsheim

Solo tre esemplari con finiture ispirate all' Art Déco per omaggiare la primogenita di Ettore Bugatti e salutare virtualmente il mercato europeo a sei anni dal debutto

COMMIATO IN EDIZIONE SPECIALE Bugatti ha iniziato le consegne della Centodieci dopo che il programma di sviluppo della hypercar, svelata due anni fa al concorso d’eleganza di Pebble Beach, si è concluso a maggio. Davvero una buona notizia per i proprietari che aspettavano l’auto da tanto tempo. Tuttavia, è da un po’ che la casa di Molsheim non presenta nuovi modelli. Di fatto, la spiegazione è semplice: ha dovuto costruire tutte le automobili che, appunto, sta recapitando in queste settimane. Ma allo stesso tempo, Bugatti era presente al recente evento Top Marques di Montecarlo per mostrare un’edizione speciale della Chiron. L'esclusiva hypercar è ormai giunta al termine del suo ciclo di vita e gli ultimi esemplari per l'Europa, declinati anche in versione Sport, sono stati sottoposti a un trattamento davvero speciale.

Bugatti Chiron l'Ebé: tre esemplari dedicati alla figlia del fondatore Bugatti Chiron l'Ebé: tre esemplari dedicati alla figlia del fondatoreUNA DEDICA ESCLUSIVA Chiamata Bugatti Chiron L'É, questa limited edition sarà costruita solo in tre esemplari, ognuno dei quali renderà omaggio alla figlia di Ettore Bugatti, nata nel 1903 e primogenita del fondatore. La prima sarà una Chiron standard, mentre le altre due saranno basate sulla più esclusiva Chiron Sport. Fermo restando le straordinarie caratteristiche tecniche come il motore W16 quad-turbo da 8,0 litri con 1.500 CV, questa edizione speciale della hypercar mostra la fibra di carbonio a vista colorata di blu sul corpo vettura, con finiture evidenziate in oro. Questi accenti sono visibili sul badge EB, sulla griglia a ferro di cavallo e su alcune parti del cofano motore, mentre le ruote sono colorate in una tonalità simile per meglio abbinarsi alle sfumature della carrozzeria. Sotto l'alettone posteriore retrattile c’è il logo caratteristico L'É, replicato sulle soglie d'ingresso e sui poggiatesta dei sedili.

VEDI ANCHE



Bugatti Chiron l'Ebé: l'abitacolo con finiture e dettagli lussuosi Bugatti Chiron l'Ebé: l'abitacolo con finiture e dettagli lussuosiCURA MANIACALE PER I DETTAGLI Da sottolineare l’esclusività dei pannelli porta che hanno colorazioni speculari fra sinistro e destro. Sul lato conducente, il rivestimento è prevalentemente in pelle Silk con riflessi Lake Blue mentre sul lato passeggero la combinazione di colori è invertita. Entrambi presentano un disegno dell’”evoluzione visiva delle auto più iconiche di Bugatti, dai primi Gran Premi fino a EB110, Veyron e Chiron”. Questi tre esemplari così particolari, che si ispirano all'Art déco tanto amata dalla figlia di Bugatti, diventeranno  sicuramente fra i più ricercati nell’elitario catalogo della maison francese, soprattutto da quando si rincorrono le notizie sulla chiusura della produzione europea per la Chiron. Bugatti ha già confermato che sono state consegnate la ​Chiron l’Ébé standard e uno dei modelli Sport, con la seconda e ultima Sport che raggiungerà il suo fortunato acquirente entro la fine del mese.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 23/06/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox