Samsung Galaxy, le chiavi a banda ultralarga per i veicoli Hyundai. Come funzionano
Tecnologia in auto

Samsung Galaxy, lo smartphone diventa la chiave elettronica di Hyundai


Avatar di Claudio Todeschini , il 31/05/22

1 mese fa - Samsung Galaxy, le chiavi a banda ultralarga per i veicoli Hyundai. Come funzionano

Le nuove chiavi digitali a banda ultra-larga debuttano sulla elettrica Genesis GV60. Come funziona, e quando arriverà sugli altri modelli

Impegnato da un lato nella produzione di batterie per veicoli elettrici in collaborazione con Stellantis, il colosso dell’elettronica Samsung ha appena annunciato una nuova partnership con Hyundai per il supporto alle chiavi digitali a banda ultra larga (UWB, Ultra-Wide Band), una tecnologia di cui vi avevamo raccontato già qualche mese fa, e che permette di trasformare il proprio smartphone compatibile in una versione digitale della tradizionale chiave d’avviamento. Al momento anche Apple sta lavorando a una funzionalità analoga, chiamata Car Key, di cui potrebbe arrivare qualche novità con il keynote previsto la prossima settimana.

Samsung e Hyundai, la chiave elettronica per l'auto Samsung e Hyundai, la chiave elettronica per l'auto

COME FUNZIONA La UWB è una tecnologia wireless che sfrutta la trasmissione a onde corte degli smartphone che la supportano. Una volta registrata la chiave digitale e abbinata all’auto, è sufficiente avvicinarsi alla macchina anche con il telefono in tasca per sbloccare le portiere. In alternativa, è possibile configurare la chiave di modo che le portiere si aprano agendo sulla maniglia del conducente, sempre tenendo lo smartphone in tasca. Una volta a bordo si può spegnere e accendere il motore. È anche possibile, tramite la app Samsung Pass (necessaria per l’abbinamento dell’auto al device), avviare l’auto da remoto o suonare il clacson

Samsung e Hyundai, la chiave elettronica per l'auto. Il crossover Genesis GV60 Samsung e Hyundai, la chiave elettronica per l'auto. Il crossover Genesis GV60

SHARING PRIVATO La chiave digitale può anche essere condivisa con altre persone (parenti, amici, fino a un massimo di tre persone), che possono quindi prendere in prestito l’auto. Per poter attivare lo sharing occorre selezionare il destinatario del prestito, che dovrà impostare la chiave digitale sul proprio smartphone, e aggiungerla al proprio Samsung Pass. Il proprietario dell’auto può decidere in autonomia per quanto tempo lasciare la chiave attiva, e revocarla in qualsiasi momento.

VEDI ANCHE



Samsung e Hyundai, la chiave elettronica per l'auto Samsung e Hyundai, la chiave elettronica per l'auto

INIZIO DI LUSSO La prima automobile a poter sfruttare questa tecnologia è la Genesis GV60, il crossover elettrico del brand premium di Hyundai (non importato in Italia). Nei prossimi mesi la funzionalità delle chiavi a banda ultra-larga dovrebbe essere estesa ad altri modelli elettrici - ed elettrificati - della casa coreana, tramite aggiornamenti over-the-air.

I DISPOSITIVI COMPATIBILI Al momento i dispositivi che supportano la chiave digitale UWB sono quelli della famiglia Galaxy di Samsung:

  • Galaxy S22+
  • Galaxy S22 Ultra
  • Galaxy Z Fold3
  • Galaxy S21+
  • Galaxy S21 Ultra
  • Galaxy Z Fold2
  • Galaxy Note 20 Ultra

I dispositivi idonei a ricevere una chiave in prestito sono quelli appena elencati, a cui si aggiungono anche quelli della serie Galaxy S20 (escluso S20 FE), Galaxy Note20. Galaxy Z-Flip 5G, Galaxy Z-Fold 2, Galaxy Z-Flip 3 con il sistema operativo Android S (12) più recente.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 31/05/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox