Anteprima

Rolls-Royce Phantom Coupé Aviator Collection


Avatar Redazionale , il 21/08/12

9 anni fa - La Rolls-Royce Phantom Coupé Aviator Collection ricorda C.S. Rolls

Le auto, da una parte, gli aerei, dall'altra. Da sempre la Rolls-Royce si dedica a questi due mondi e ora prova a riunirli in una serie speciale a tiratura limitata: la Rolls-Royce Phantom Coupé Aviator Collection.

DOPPIA VITA Spesso ce lo si dimentica ma la produzione delle sue lussuose berline è solo una parte del business di Rolls-Royce, che storicamente ha un posto di spicco anche tra i costruttori di motori per aereo. E il legame con il mondo del volo è qualcosa di molto antico per il marchio inglese. Uno dei suoi due fondatori, Charles Stewart Rolls fu infatti un pioniere dell'aria e morì nel 1910, a soli 32 anni, proprio in un incidente aereo. Oggi, al quartier generale di Goodwood, hanno così deciso di celebrare questo legame tra i due mondi dell'automobilismo e dell'aviazione allestendo una serie speciale a tiratura limitata di 35 pezzi: la Rolls-Royce Phantom Coupé Aviator Collection, che è stata svelata nei giorni scorsi a Pebble Beach nella sua livrea bicolore, Aviator Gray metallizzato e con il cofano e la cornice della mascherina grigio opaco.

VEDI ANCHE



STILE INCONFONDIBILE Non serve avere la stoffa dell'investigatore per capire come molti dettagli strizzino l'occhio agli aerei di una volta. Sulla plancia della Rolls-Royce Phantom Coupé Aviator Collection spicca per esempio un orologio Thommen, il cui quadrante riprende la grafica tipica degli strumenti di bordo. Il tunnel della trasmissione è poi rivestito in alluminio anodizzato ed è fissato con viti torx, un soluzione ripresa anche dai braccioli delle porte. Per il resto è il solito tripudio di legno e pelle, quest'ultima utilizzata anche per i tappetini.


Pubblicato da Paolo Sardi, 21/08/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox