Restomod Ford GT40 by Everrati con motore elettrico
Restomod

Everrati GT40: il restomod elettrico è un capolavoro di effetti speciali


Avatar di Alessandro Perelli , il 15/06/22

2 settimane fa - L'iconica americana diventa elettrica ma le emozioni restano uguali

Un progetto ambizioso e unico nel suo genere per qualità, emozioni e performance grazie a due motori elettrici per oltre 800 CV di potenza

UNA GT40 A ZERO EMISSIONI? SI PUÒ FARE Gli specialisti di Everrati, team anglosassone con base anche in California che realizza restomod con motori elettrici, ha portato a termine l’ultimo, ambizioso, progetto di una GT40 a zero emissioni. L'auto è la perfetta sintesi fra vintage e performance per gli appassionati che vogliono il meglio del passato e del presente. In realtà, questo restomod è stato rivelato circa 11 mesi dopo che Everrati ha annunciato la sua partnership con Superformance (altra factory anglosassone specializzata in ricambi per supercar) per realizzare nuovi motori a combustione interna e versioni elettriche della GT40. E pensate, che tale è la qualità di questo progetto che la GT40 elettrica sarà l'unica elencata nel registro ufficiale di Shelby. “La realizzazione di un'auto a prova di futuro con lo status leggendario della GT40 è sia un privilegio sia una sfida impegnativa”, ha affermato Mike Kerr, direttore tecnico di Everrati. “Qualità e autenticità sono di fondamentale importanza in ogni fase. Ecco perché in Everrati insistiamo affinché l'intero processo di progettazione e sviluppo sia documentato e controllato minuziosamente anche attraverso documenti ufficiali dei costruttori”.

Everrati GT40: restomod elettrico di un'icona americana Everrati GT40: restomod elettrico di un'icona americanaUNA BOMBA DA OLTRE 800 CV Equipaggiata con due motori elettrici a magneti permanenti a flusso radiale, Everrati GT40 eroga fino a 811 CV e 800 Nm di coppia, tutti scaricati sulle ruote posteriori. Ciò consente alla supercar a batterie di accelerare fino a 100 orari in circa quattro secondi, per toccare una velocità massima di oltre 200 km/h. La sua batteria agli ioni di litio da 60 kWh, è posizionata dietro il conducente, esattamente dove sarebbe stato il motore originale, e all'interno delle soglie laterali. Ciò mantiene il baricentro basso e aiuta la GT40 elettrica a raggiungere una distribuzione del peso 40:60 fra anteriore e posteriore, facilmente confrontabile con quella 38:62 del modello originale. La ricarica rapida consente di passare dal 20% all'80% in 45 minuti, per un'autonomia di oltre 200 km. In effetti, non è una percorrenza eccezionale, ma ciò significa che la GT40 BEV non è diventata un peso massimo nella sua trasformazione. Infatti, nonostante i pacchi batteria, la supercar di Everrati pesa solo 1.320 kg, ovvero 47 kg in meno rispetto all'auto quando era piena di benzina e correva a Le Mans negli anni '60. Nel tentativo di avvicinare ancora di più i piloti all'esperienza originale della GT40, Everrati ha anche aggiunto un“Race Mode” che ha alcune caratteristiche interessanti.

VEDI ANCHE



Everrati GT40: le batterie e i motori visti nella foto in trasparenza Everrati GT40: le batterie e i motori visti nella foto in trasparenza SOUND EMOZIONANTE E… ARTIFICIALE Selezionando la modalità si attivano due generatori di suoni che forniscono fino a 110 dB del rombo di un V8, che è forte quanto un concerto rock, con gli speaker nei sedili che aiutano a immergere ulteriormente il conducente nel “melodioso” sound. Ma gli effetti coreografici non finiscono qui. Infatti, il sistema sonoro è collegato alla leva del cambio ed è sviluppato utilizzando la tecnologia dei simulatori per il gaming. Questo artificio consente al guidatore di “cambiare marcia” – anche se marce non ce ne sono – assicurando uno stacco momentaneo di potenza e suono. Un display derivato dal motorsport fornisce al conducente i dati in tempo reale sulle condizioni del gruppo propulsore. Un data logger 4G integrato può consentire agli ingegneri di diagnosticare eventuali problemi che emergono durante l’uso e dietro autorizzazione del proprietario. “Il team di ingegneri è orgoglioso di aver avuto l'onore di creare l'unica GT40 EV al mondo ad essere inserita nel registro ufficiale Shelby”, ha affermato Kerr.

Everrati GT40: l'abitacolo dell'auto è molto spartano Everrati GT40: l'abitacolo dell'auto è molto spartano EMOZIONI UNICHE E IMMERSIVE “La nostra tecnologia avanzata di coinvolgimento totale incentrata sul guidatore consentirà di accedere a un'esperienza uditiva completamente immersiva e riaccenderà il romanticismo dell'era in cui la GT40 ha dominato la 24 Ore di Le Mans negli anni '60, in una nuova era di mobilità elettrica a emissioni zero”. I prezzi per la GT40 elettrica non sono stati rivelati, ma Everrati afferma che i suoi ordini sono aperti ai clienti interessati che desiderano commissionare un esemplare di questa iconica supercar americana rivista in chiave moderna.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 15/06/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox