GIOIELLINO FRANCESE Spirito da crossover e tanti cambiamenti estetici, questi i tratti salienti della nuova Renault Espace. La V generazione della monovolume transalpina, lanciata nel lontano 1984, si presenta al pubblico con una serie di novità interessanti, che non si fermano solo all’estetica. Grazie ai nuovi sistemi di ausilio alla guida e a una tecnologia all’avanguardia, la francese promette un piacere di guida e un comfort da vera ammiraglia.

COME CAMBIA FUORI Osservando la nuova Renault Espace balza subito all’occhio la tinta Red Vintage, una colorazione raffinata ed elegante, che sottolinea armoniosamente le linee e le forme della monovolume. All’anteriore spicca la nuova cornice C-Shape, che ingloba i fari LED Matrix Vision e una nuova griglia frontale ribassata, impreziosita da listelli orizzontali cromati. Sotto la grande Losanga Renault, compare poi la sigla Initiale Paris, che contraddistingue l’allestimento top di gamma del Marchio francese. Al posteriore si notano invece i grandi terminali di scarico sdoppiati, incastonati all’interno del profilo inferiore. La nuova Espace Initiale Paris monta poi cerchi in lega maggiorati da 20”, sportiveggianti ma dal gusto ricercato.

Renault Espace 2019 Initiale Paris: l'abitacolo

INTERNI PREMIUM Nuova Renault Espace sarà come di consueto disponibile in due diverse configurazioni: da 5 e 7 posti. Al centro della plancia troneggia il display touch da 9,3”, che integra i servizi di connessione Easy Link e l’impianto audio Bose, insieme agli ormai immancabili Apple CarPlay e Android Auto. Ampio e vistoso il cruscotto digitale da 10,2”, dal quale oltre ai dati di marcia è possibile monitorare le principali informazioni della vettura. Le sedute sono poi inconfondibilmente premium, con sellerie esclusive in nappa disponibili in due varianti: Black Titanium o Light Sand Gray. I sedili sono poi regolabili elettronicamente, sfruttando, se necessario, 8 diverse mandate. Tanto lo spazio a disposizione, grazie al doppio piano della console centrale, che oltre alla piastra a induzione dispone di un paio di prese USB. Per finire al posto dell’imperiale troviamo poi un grande tettuccio panoramico.

MOTORI La nuova Espace, Renault si presenta con tre diverse motorizzazioni. Si parte dal 1.8 litri benzina TCe 225 Edc da 225 CV e 300 Nm di coppia, lo stesso della Alpine A110 e della Megane RS. Due i propulsori Diesel Blue DCi, disponibili nelle varianti da 160 CV e 360 Nm e 200 CV con 400 Nm di coppia. Tutte le unità montano un cambio automatico doppia frizione Edc sette rapporti.

ADAS E PREZZI Completa e funzionale l’offerta in termini di sistemi di ausilio alla guida. La nuova Espace dispone infatti di tecnologia ADAS di II generazione, che prevede: Park Assist con gestione di sterzo, abbaglianti automatici, il Rear Cross Traffic Alert, l'Active Emergency Braking System, il Lane Departure Warning, il Lane Keeping Assist, il Driver Dowsdiness Detection e il Blind Spot Warning. Nessuna notizia sul fronte dei prezzi, con ogni probabilità la nuova monovolume francese debutterà sul mercato verso la primavera del 2020.


TAGS: renault renault espace Renault Espace 2020