Pubblicato il 19/01/21

ADDIO 2020 La pandemia lascerà cicatrici indelebili in tante cose, e il mercato dell’auto è una di queste. Lo stop forzato alla produzione, ma soprattutto il lockdown e le - necessarie - misure di contenimento dell’infezione hanno avuto un impatto devastante sulle vendite di auto in tutto il mondo. 

ITALIA AL SECONDO POSTO Nel complesso, il 2020 si chiude con le cifre che ormai abbiamo imparato a conoscere, e una contrazione del 23,7% a livello europeo, pari a circa 10 milioni di auto vendute in meno. Tutti e 27 i paesi della UE hanno un segno meno nel conto finale, ma la maglia nera spetta alla Spagna, con un -32,3%, seguita dall’Italia (-27,9%) e dalla Francia (-25.5%). Più contenuta, relativamente, la perdita in Germania, che si attesta al -19.1%.

Mercato auto 2020, rapporto ACEA di dicembre

PEGGIORI A DICEMBRE Nel solo mese di dicembre, il calo complessivo a livello europeo è stato del 3,3%. I quattro principali mercati continentali, però, hanno fatto registrare cifre molto diverse: il risultato in Italia è il peggiore in assoluto, con un calo del 14,9%, seguita dalla Francia con un -11,8%. Cresce invece la Germania con un +9,9%, mentre la Spagna rimane stabile, con numeri simili a quelli dello stesso mese del 2019.

INCENTIVI WANTED Quanto mai indispensabili, in un momento come questo, tutte le misure volte a dare una scossa al mercato. Ci riferiamo in particolare agli incentivi, recentemente approvati anche dal Governo Italiano nella nuova Legge di Bilancio 2021, di cui parliamo approfonditamente nel nostro speciale.

Mercato auto 2020, le classifiche per costruttore

LA CLASSIFICA Nel rapporto ACEA di dicembre, che potete anche consultare online, vengono riportate le quote di mercato delle singole case costruttrici, con la percentuale assoluta e le variazioni rispetto al mese precedente e nel periodo gennaio - dicembre.

  Dicembre Gennaio – Dicembre
  Percentuale Variazione Percentuale Variazione
  '20 '19 20/19 '20 '19 20/19
VW Group 26,0 22,9 +9,7 25,6 24,9 -21,6
VOLKSWAGEN 13,0 10,8 +16,1 11,6 11,7 -24,6
SKODA 5,2 4,6 +8,4 5,6 5,0 -14,9
AUDI 4,3 4,3 -3,1 4,7 4,4 -19,1
SEAT 2,9 2,6 +5,7 3,2 3,3 -26,0
PORSCHE 0,6 0,5 +14,8 0,5 0,5 -10,3
PSA Group 13,8 13,0 +2,9 15,2 16,4 -29,3
PEUGEOT 6,4 6,1 +0,6 6,8 6,7 -22,9
CITROEN 3,6 3,7 -5,8 4,2 4,4 -28,1
OPEL/VAUXHALL 3,4 2,7 +20,8 3,9 4,9 -40,3
DS 0,4 0,4 +0,3 0,4 0,3 -11,6
RENAULT Group 11,8 13,1 -13,0 11,5 11,8 -25,6
RENAULT 8,0 8,5 -9,1 7,7 7,6 -22,9
DACIA 3,8 4,5 -19,5 3,8 4,2 -29,7
LADA 0,0 0,0 -74,2 0,0 0,0 -58,3
ALPINE 0,0 0,0 -41,5 0,0 0,0 -71,7
HYUNDAI Group 6,3 6,3 -2,4 7,0 6,6 -18,4
HYUNDAI 3,8 3,6 +2,0 3,6 3,5 -21,5
KIA 2,5 2,6 -8,3 3,4 3,0 -14,8
FCA Group 6,9 6,1 +9,3 6,6 6,8 -25,5
FIAT 4,7 4,4 +4,9 4,7 4,7 -24,9
JEEP 1,3 1,0 +20,7 1,2 1,2 -25,5
LANCIA/CHRYSLER 0,5 0,4 +20,5 0,4 0,5 -26,8
ALFA ROMEO 0,4 0,3 +21,0 0,3 0,4 -31,4
BMW Group 6,6 6,8 -6,2 6,5 5,9 -16,0
BMW 5,5 5,6 -6,0 5,3 4,8 -15,6
MINI 1,2 1,2 -6,9 1,2 1,1 -17,4
DAIMLER 6,4 7,2 -14,6 6,3 6,2 -22,4
MERCEDES 5,9 5,8 -1,1 6,0 5,4 -14,2
SMART 0,5 1,4 -69,3 0,3 0,8 -76,3
TOYOTA Group 5,7 4,5 +21,9 5,7 5,0 -12,8
TOYOTA 5,3 4,1 +23,5 5,4 4,7 -12,5
LEXUS 0,4 0,4 +3,8 0,3 0,3 -16,9
FORD 4,5 5,6 -22,9 5,0 5,5 -30,6
VOLVO 2,5 2,7 -7,3 2,2 2,0 -15,9
NISSAN 2,1 2,5 -18,8 2,1 2,2 -27,7
MAZDA 1,3 2,3 -45,8 1,2 1,6 -42,5
MITSUBISHI 0,6 0,7 -25,2 0,9 0,9 -28,7
JAGUAR LAND ROVER 0,8 1,0 -15,0 0,7 0,8 -33,6
LAND ROVER 0,6 0,7 -16,5 0,5 0,5 -26,9
JAGUAR 0,3 0,3 -11,6 0,2 0,3 -46,7
HONDA 0,6 0,6 -10,8 0,5 0,6 -30,8

TAGS: classifica europa mercato auto acea vendite Coronavirus pandemia