News

Porsche Boxster my 2002


Avatar Redazionale , il 17/06/02

19 anni fa -

Dopo l'allargamento della gamma, la piccola di Stoccarda si concede un leggero intervento estetico a sei anni dal lancio. Pochi dettagli per differenziare il model year 2002: la solita fanaleria bianca/fumé da restyling, bocche di ventilazione laterali più grandi e in tinta con la carrozzeria, spoilerino più incisivo all'anteriore e ridisegnato al posteriore.

Nuovi cerchi da 17 e da 18 pollici in lega disegnati all'insegna della leggerezza e una nuova capote sono le novità funzionali più evidenti a occhio nudo. La capote aggiunge un quarto braccio, diventa più simile nella forma all'hardtop in alluminio (disponibile come optional) e incorpora, finalmente, un lunotto in cristallo con sbrinatore, per favorire visibilità e comfort di marcia. La nuova capote garantisce anche, al premere di un pulsante, aperture/chiusure a tempo di record: 12 secondi, poco più che un pit stop da F1.  Per quanto riguarda l'abitacolo, il comunicato stampa parla con orgoglio di un nuovo reggilattine (se ne sentiva la mancanza...), del vano portaguanti da 5 litri illuminato che, oltre alla possibilità di essere chiuso a chiave, offre ora il collegamento all'allarme dell'antifurto e il MOST (Media-Oriented Systems Transport) computer di bordo che riunisce praticamente tutto.
Giusto un refresh per spolverare la roadster nata sei anni fa, renderla più simile a sua maestà 911. Con un ritocchino anche sotto la carrozzeria, ai sei cilindri della "base" 2.7 litri da 228 cavalli (non più 220, come prima) e della "S" con il suo 3.2 da 260 cv (prima 252).  Rispettivamente 6,4 e 5,7 secondi per arrivare a cento orari. E, dicono in Porsche, dei consumi addirittura ridotti - del due per cento - grazie alla tecnologia VarioCam che adatta in infinite posizioni l'angolo di apertura e di chiusura delle valvole a seconda delle necessità. Il cambio sarà manuale a cinque o sei marce (per la Boxster e per la S) con l'opzione dell'automatico Tiptronic a cinque rapporti.  Il tutto senza aumentare di un euro il prezzo di listino: la nuova Boxster costerà esattamente come il modello attuale, ovvero 47.533,35 euro (chiavi in mano) la "normale" e 55.404,35 la S. Prime consegne a settembre.


Pubblicato da Redazione, 17/06/2002
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox