NON SMETTE DI STUPIRE Aveva sorpreso tutti alla sua presentazione al Motorshow di Parigi 2018 la Peugeot e-Legend. A un anno di distanza non si spegne l’interesse del pubblico per questa nuova concept-car, che nell’intenzione dei creatori dovrebbe attestare l’impegno e la dedizione di Peugeot nei confronti dell’auto elettrica e delle nuove forme di guida autonoma. “ci immaginavamo che la reazione (del pubblico) sarebbe stata positiva, è stato sorprendente vedere tutto l’interesse nei confronti della e-Legend” ha chiosato Philippe-Emmanuel Jean, il brand planning manager Peugeot.

LA PETIZIONE Il design avveniristico della e-Legend, che fa rivivere nelle sue forme lo stile classico della Peugeot 504 e il modernismo razionale dei modelli più recenti, ha letteralmente mandato in delirio gli appassionati del Marchio francese, che hanno sottoscritto una petizione per la messa in produzione dell’auto. I fan sembrano fare sul serio, tant’è che i rumors parlano già di oltre 60.000 firme raccolte. A riguardo, la dirigenza Peugeot ha dichiarato che se venisse sfondato il muro delle 500.000 adesioni, la Casa francese potrebbe iniziare a considerare seriamente la produzione su larga scala della e-Legend.

FUTURISTICA Nonostante il richiamo a modelli iconici del passato sia chiaramente riconoscibile osservando le linee della concept francese, è all’interno che la e-Legend sorprende per il suo inconfondibile tocco futuristico. Plancia spoglia e lineare, con display touch che spuntano un po' ovunque. Azzerati i controlli analogici, scompaiono tasti e bottoni per il controllo delle principali funzioni della vettura. Colpisce il volante retrattile dalle forme arrotondate, al cui centro spicca il leone, simbolo della Casa.

FA TUTTO DA SOLA Ricordiamo che la e-Legend è pensata per viaggiare senza l’intervento del guidatore, per cui non sorprende la presenza dello schermo da 49” alloggiato sul fondo, in prossimità dei poggiapiedi. Da questo grande display i viaggiatori potranno guarda la TV, accedere ai social network e giocare addirittura alla console. Sedili ergonomici dalle forme geometriche e lineari, in colorazione azzurro fluorescente. 

MOTORE GRINTOSO Sotto i tappetini azzurro elettrico è alloggiato il pacco batterie da 100 kWh che alimenta un powertrain da 456 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima. Le prestazioni della e-Legend sono da vera sportiva, la coupé passa infatti da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi e tocca una velocità massima di 220 km/h. L’autonomia complessiva è di 600 km, circa il doppio rispetto alla nuova Peugeot e-208. La ricarica è abbastanza veloce, con 30 minuti da supercharger è possibile viaggiare senza pensieri per circa 500 km.


TAGS: peugeot peugeot e-legend concept nuova peugeot e-Legend