Autore:
Dario Paolo Botta

QUANDO ARRIVA Come anticipato dal responsabile della comunicazione Peugeot Giulio Marc D’Alberton, al Salone di Ginevra 2019 il progetto Peugeot 508 Sport sembra confermato e il probabile debutto dovrebbe avvenire nel 2020. Di cosa stiamo parlando? Di una sportiva audace che mette nel mirino le avversarie tedesche: Audi S4 e Mercedes-AMG C43. Non si parla più solo d’indiscrezioni o di concept, la casa francese sembra realmente intenzionata a lanciare una nuova versione della sua ammiraglia coupé.

LA SCHEDA TECNICA Il punto di partenza è la 508 hybrid berlina, sotto il cofano della nuova coupé sportiva batterà un propulsore ibrido, che abbinerà al tradizionale propulsore endotermico Puretech 1.6 litri benzina da 200 CV due motori elettrici che porteranno la potenza complessiva della vettura a 400 CV con 500 Nm di coppia. La trazione sarà integrale, abbinata a un cambio automatico a 8 marce. Le batterie da 11,8 kWh garantiranno un’autonomia di 50 km in modalità completamente elettrica. 

COME È FATTA L’accelerazione? Fulminante, con uno 0 a 100 km/h in poco più di 4 secondi. La 508 Sport vanterà una velocità di punta di 250 km/h limitata elettronicamente. Per tenere a bada tanta potenza, l'assetto è stato ribassato e le sospensioni irrigidite. Lo sterzo è stato ridisegnato per favorire maneggevolezza e precisione di guida e l’impianto frenante conta dischi scomponibili da 380 mm, con pinze a quattro pistoncini. Tocco aggressivo anche per gli interni che vengono impreziositi da sedili in pelle e Alcantara con cuciture bicolore che avvolgono il volante.


TAGS: peugeot peugeot 508 ibrida peugeot 508 sport peugeot 508 hybrid peugeot 508 peugeot sport concept peugeot 508 plug-in hybrid