Opel Rocks-e: quadriciclo elettrico per giovani con patente AM
Auto elettrica

Nuova Opel Rocks-e: ecco la gemella tedesca di Citroën Ami


Avatar di Dario Paolo Botta , il 25/08/21

4 settimane fa - Opel Rocks-e: tutti i dettagli sul quadriciclo elettrico tedesco

La piccola microcar EV del Fulmine si guida con la patente AM e si ricarica dalla presa di casa in poche ore. I dettagli

FRANCO-TEDESCA Date il benvenuto a nuova Opel Rocks-e! Le sue forme vi dicono niente? Beh, in effetti la somiglianza con il quadriciclo leggero Citroën Ami (qui trovate la nostra prova su strada) è davvero molto evidente. A dirla tutta si tratta di un’attenta operazione di rebranding attuata dalla Casa del Fulmine. La piccola microcar elettrica - come la gemella francofona - è alimentata da un pacco batterie da 5,5 kWh ed è spinta da un motore da 8 CV di potenza. Con i suoi 425 kg (batterie incluse) il piccolo propulsore elettrico consente a Opel Rocks-e di raggiungere una velocità massima di 45 km/h: più che sufficienti per la guida in città. L’autonomia, omologata secondo gli standard del ciclo WLTP, si attesta invece sui 75 km.

Nuova Opel Rocks-e Nuova Opel Rocks-e

VEDI ANCHE



MISURE INVARIATE Lunga 2,41 metri, Opel Rocks-e riprende i tratti stilistici dell'Ami, a eccezione di alcuni dettagli, quali: il design dei cerchi, il colore della carrozzeria e l’effigie del Fulmine. Il quadriciclo (qui il rivale cinese XEV Yoyo 2021) a zero emissioni - come la gemella Citroën - monta proiettori principali abbinati a luci secondarie posizionate appena sotto il parabrezza. I cerchi sono da 14 pollici, mentre la colorazione esterna è in tinta bi-color nero/argento. Anche su Opel Rocks-e, le portiere si aprono in direzioni opposte e per un maggior grado di personalizzazione i pannelli della carrozzeria sono intercambiabili.

MICROCAR TASCABILE L’abitacolo è pressocché identico a quello di Ami e include un piccolo quadro strumenti digitale, volante a fondo piatto, climatizzatore, slot USB e svariati vani portaoggetti. Per la ricarica, basta una semplice presa domestica 220V, e in circa 3,5 ore la batteria è piena. Le vendite europee della Opel Rocks-e inizieranno dapprima in Germania questo autunno, dove sarà offerta negli allestimenti Klub e TeKno, prima di sbarcare negli altri Paesi europei il prossimo anno.

Nuova Opel Rocks-e: interni Nuova Opel Rocks-e: interni

PREZZI DA SVELARE Nonostante non siano stati resi noti i prezzi, al momento, sappiamo che Citroën Ami viene proposta a partire da 5.430 euro, o per una maggiore flessibilità, con un anticipo di 1.260 euro (rottamando una vecchia auto) si ha accesso a 35 canoni da 19,99 euro al mese l’uno. Come Ami, anche Opel Rocks-e potrà essere guidata dai più giovani (dai 14 anni in sù) provvisti di patente AM: quella che si ottiene per scorrazzare in tutta libertà con il motorino da 50 cc.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 25/08/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox