Pubblicato il 10/12/20

PROSSIMA FERMATA Da paladino del full hybrid ad ogni costo, a brand che come tutti gli altri, a poco a poco, spegne i motori termici e si affida alla corrente elettrica come unica fonte di energia. Il primo SUV elettrico Toyota è pronto per mostrarsi al mondo. Nel corso del 2021 si manifesterà in tutti i suoi particolari. Per ora, tuttavia, in mano abbiamo solo schizzi di profilo (vedi cover) e informazioni tecniche preliminari. Cosa sappiamo quindi?

RAV4 ELETTRICO, ANZI NO Sappiamo innanzitutto che il primo e-SUV Toyota, come anticipato dal Gruppo in occasione di una conferenza sulle prospettive di elettrificazione, avrà all'incirca le stesse dimensioni di RAV4 di ultima generazione, ma anche che il passo sarà più lungo e gli sbalzi anteriori e posteriori ridotti. Non la stessa piattaforma né un design identico, quindi: la base elettro-meccanica sarà invece la cosiddetta e-TNGA, pianale modulare in grado di adattarsi a numerosi altri modelli del futuro (a trazione anteriore, posteriore o integrale), frutto inoltre di una collaborazione tra Toyota stessa e i connazionali di Subaru.

OLTRE LO ZERO Non ancora una parola sul nome del veicolo, Toyota avrebbe tuttavia trascorso gran parte degli ultimi mesi a registrare brevetti basati sulla ''serie BZ'', da BZ1 a BZ5. Nomi in codice per ''Beyond Zero'', e che dovrebbero identificare proprio la nuova famiglia di modelli elettrici. Toyota afferma che annuncerà i dettagli finali sulla vettura ''nei prossimi mesi'' e che il modello ''è già stato sviluppato ed è in fase di preparazione per la produzione''. Ma non chiamatela, per ora, RAV4 elettrica.


TAGS: toyota suv elettrico suv elettrico toyota