VAN FRANCO-TEDESCO Non c'è due senza tre, e così dopo nuovo Peugeot Partner e nuovo Citroen Berlingo Van, a stretto giro di posta sale sul palcoscenico anche il cugino di lingua tedesca. L'anteprima dal vivo di Opel Combo Van di quinta generazione è in programma per il 19 settembre al Salone di Hannover. Nello stesso mese, Opel aprirà lo sportello ordini. Facile immaginare come la coda si formerà sin di prima mattina: Combo Van ha tutto quanto serve per fare di un veicolo commerciale il veicolo commerciale dei desideri.

A PROVA DI EURO PALLET A cominciare dal senso pratico, l'edizione 2018 di Combo Van si piazza in cima alla categoria grazie a un intreccio di soluzioni che dei professionisti faranno la gioia. Volume di carico fino a 4,4 metri cubi, portata fino a 1 tonnellata, lunghezza di carico di 3.440 mm. Costruito sia in carrozzeria a passo corto (4,40 metri), sia a passo lungo (4,75 metri), a cabina singola o "double cab", il commerciale del Fulmine si fregia di poter trasportare senza sforzo anche due Euro pallet. Questo anche in caso di configurazione short wheelbase: la distanza tra gli assali resta infatti sufficiente a fare spazio a una coppia di bancali.

SOGLIA DEL DOLORE Paura di aver esagerato, e di aver stivato in pancia al proprio Combo Van un volume eccessivo di materiali? No panic, ora c'è l'indicatore di sovraccarico che tramite un pulsante misura il grado di sopportazione della struttura. Se il peso supera l’80% della portata massima, un LED bianco di segnalazione vi avvisa che siete a limitatore. Se il carico è oltre la soglia, una spia arancione vi invita a scendere, e ad alleggerire la vettura.

CYBER-COMBO Ma i sensori di sovraccarico sono solo una, tra le numerose innovazioni tecnologiche che la Opel degli artigiani e dei commercianti porta nel settore professional. Già, perché a bordo salgono anche specchietto retrovisore digitale, Flank Guard per scongiurare graffi alle fiancate, controllo di trazione IntelliGrip con specifico assetto cantiere (il pianale si allontana da terra di altri 30 mm). Per non parlare della tecnologia digitale dei sistemi di infotainment Multimedia Radio e Multimedia Navi Pro con display touch da 8 pollici, oltre a sistemi di assistenza alla guida come Forward Collision Alert con funzione di frenata di emergenza, Lane Keeping Assist, Hill Descent Control, Cruise Control adattivo, prevenzione colpo di sonno e riconoscimento segnali stradali. 

NON DI SOLO DIESEL Presto per conoscere in dettaglio gamma motori e pacchetti personalizzazione, così come ancora top secret è il listino prezzi. Logico in ogni caso pronosticare un Opel Combo Van equipaggiato di unità sia diesel (1.6 CDTI?), sia benzina (1.2 turbo?). Esattamente come i suoi colleghi di passaporto francese. 


TAGS: opel veicoli commerciali gruppo psa opel combo opel combo van