Pubblicato il 17/02/21

PRIME TIME SUV Un singolare primato, Mitsubishi Outlander di quarta generazione lo ha già stabilito. Quello del primo modello auto a scegliere Amazon come piattaforma per la world premiere. Se vi siete persi la diretta streaming, vi diamo una seconda opportunità, basta cliccare qui. Altrimenti, corre in vostro soccorso anche il video nella ricca fotogallery. Preceduto da teaser e immagini spia, nuovo Outlander cambia tutto per davvero, sia di fuori che al suo interno. Negli Stati Uniti sarà in vendità già a partire da aprile 2021, in Europa (salvo sorprese...) dovremo attendere almeno il 2022. Ma non è mai troppo presto per conoscersi.

FUORI Lo stacco con Outlander di terza edizione si manifesta soprattutto al frontale, dove il linguaggio Dynamic Shield di nuova generazione si esprime attraverso il nuovo paraurti inferiore, parafanghi più muscolosi, soprattutto calandra e gruppi ottici radicalmente differenti. Un bel balzo artistico, non c'è che dire.

DENTRO All'interno, Outlander riproduce sempre uno spazio tranquillo e sereno, di buona qualità attraverso l'impiego di materiali di prima classe, e di ottima abitabilità grazie ai 7 posti a sedere di serie. A proposito: soltanto lui, nella categoria, include la terza fila di sedili nell'equipaggiamento standard. Fanno invece parte del pacchetto tecnologico il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, il nuovo display centrale da 9 pollici, la piastra di ricarica a induzione per lo smartphone, il protocollo di compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay (quest'ultimo anche in modalità wireless).

MECCANICA Completamente nuove anche le basi ingegneristiche. Associati alla piattaforma sono sia una rivisitazione del precedente motore benzina quattro cilindri da 2,5 litri (che in seguito si declinerà anche in formato plug-in hybrid), sia l'ultima release della trazione integrale Super All-Wheel Control di rallistica derivazione, con tanto di selettore della modalità di guida a 6 posizioni, per adattare le prestazioni e l'aderenza a seconda delle esigenze. Outlander 2021 sarà disponibile in ogni caso anche in configurazione a due ruote motrici, stavolta con cinque modalità di guida.

DOTAZIONI Oltre agli interni a 7 posti, l'allestimento base accoglie 11 airbag, una miriade di vani portaoggetti, prese di ricarica USB-A e USB-C e ruote da 18 pollici. Salendo di livello fanno capolino ruote da 20 pollici, sistema di assistenza alla guida Mi-Pilot Assist con cruise control adattivo e assistenza al mantenimento della corsia, sedili in pelle semi-anilina, navigazione integrata con tecnologia what3words, Head-Up Display a colori da 10,8 pollici, app Mitsubishi Connect e sistema audio Bose a 10 altoparlanti. Siamo in attesa di notizie sulla sua futura presenza anche in Italia.


TAGS: mitsubishi outlander mitsubishi suv 7 posti