Autore:
Marco Rocca
Pubblicato il 18/10/2018 ore 10:53

COME IL CONCEPT Ho avuto il piacere di vederla dal vivo in occasione dello scorso Salone di Ginevra ed è stato subito batticuore. E' vero, si trattava ancora della concept Kai ma in quell'occasione la Casa nipponica era stata chiara: la nuova Mazda 3 sarà praticamente identica. 

DEBUTTO IN USA Ora l'attesa è questione di un mesetto circa. La vedremo al Salone di Los Angeles 2018, momento in cui debutterà negli Stati Uniti, per poi arrivare anche su tutti i più importanti mercati globali, Europa compresa e noi non vediamo l'ora. 

CHE STILE! Lo stile della nuova Mazda 3 2019 è senza dubbio uno degli aspetti che desta più curiosità. Dal brevisimo video messo on line dalla Casa si coglie poco. Ad ogni modo le forme morbide ma possenti e muscolose ispirate alla concept sono confermate anche sul modello di serie. Senza contare l'ingresso dell'inedita piattaforma e dai nuovi motori Skyactiv X.

MOTORE TUTTO NUOVO Infatti la Mazda 3 2019 sarà una delle prime Mazda a beneficiare del nuovo motore benzina a quattro cilindri con sistema di accensione per compressione, tecnologia che i giapponesi hanno codificato nella sigla SPCCI: Spark Controlled Compression Ignition.

SUPER COMPRESSIONE Con un rapporto di compressione alto e una combustione molto magra, questo motore coniuga i vantaggi di un benzina con quelli di un diesel. Con l'accensione a compressione, lo Skyactiv X risulta – a detta dei tecnici Mazda – più efficiente del 20-30% rispetto a un omologo Skyactiv G di ultima generazione, risultando allo stesso tempo più prestazionale, con una coppia in crescendo dal 10 al 30%.

SOLA CONTRO LA GERMANIA Insomma ci si aspetta grandi cose dalla nuova Mazda 3 che come al solito se la dovrà vedere con le agguerrite tedesce capitanate dalla Volkswagen Golf, anche lei prossima al cambio generazionale. 

 


TAGS: mazda 3 2019 interni mazda 3 2019 prezzo mazda 3 2019 uscita