Nuova Lamborghini Countach LP500? Il video teaser, le ultime news
Anticipazioni

Lamborghini Countach LP500, altro revival in vista? Video teaser


Avatar di Lorenzo Centenari , il 23/09/21

3 settimane fa - Una clip del Toro preannuncia l'uscita di una nuova rievocazione?

Una breve clip del Toro preannuncia l'uscita di una nuova rievocazione? Sempre una Countach, ma differente... Le ultime news

Per un appassionato, qualsiasi video in timelapse di ricostruzione di un motore è un documento interessante. Il video pubblicato in questi giorni da Lamborghini potrebbe tuttavia nascondere un doppio significato. Nuovo modello speciale in arrivo? Un meticoloso restauro? Sempre di ispirazione Countach? Intanto, ecco la clip.

COME NUOVO Il video mostra un motore Lamborghini riportato come nuovo, con le valvole che scivolano in posizione, gli spazi misurati con precisione tra i lobi dell'albero a camme e, infine, l'intero motore che scivola nella sua nuova sede. Una nuova casa che è, purtroppo, ancora coperta dalle ombre. Tuttavia, un'idea su cosa stia accadendo ce la siamo fatta.

VEDI ANCHE



APRIPISTA Il video è il secondo (sin qui) di una mini-serie sul restauro di qualcosa di importante nella storia di Lamborghini. Al termine del video, un pensierino: ''50 anni fa ha spianato la strada al futuro, ora è di nuovo in strada''. La frase suggerisce che l'oggetto del mistero possa essera una riedizione di Countach LP500, speciale prototipo mostrato al Salone di Ginevra nel 1971. Lamborghini ha già l'agenda piena di celebrazioni per i 50 anni della Countach, e dopo Countach LPi 800-4, rivisitazione moderna della sua iconica supercar, un'altra rivelazione come Countach LP500 sarebbe sicuramente gradita ai fan.

Lamborghini Countach LP 500 (1971) Lamborghini Countach LP 500 (1971)

RESURREZIONE? La LP 500 era un'auto sostanzialmente diversa dalla Countach che sarebbe entrata in produzione nel 1974. Aveva un telaio a piattaforma anziché tubolare, era equipaggiato con un motore 12 cilindri da 4971 cc (unico nel suo genere), le prese d'aria del motore erano a branchia di squalo, e al suo interno presentava una sofisticata strumentazione elettronica. L'unico esemplare costruito venne utilizzato per i crash test nel 1974 e successivamente demolito. Se davvero il team Lamborghini ha messo in piedi un simile processo di restauro, il risultato sarà senz'altro degno di attenzione.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 23/09/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox