SEMPRE IN GIRO Dopo le foto spia pubblicate qualche giorno fa il nuovo SUV medio di Hyundai si è fatto nuovamente pizzicare in strada, questa volta con molte meno camuffature, lasciando intuire qualcosa in più dell’aspetto definitivo della macchina.

PARTICOLARI NASCOSTI Le novità all’anteriore dovrebbero avvicinare il look della Hyundai Tucson a quello della Santa Fe, in particolare per quel che riguarda la forma delle luci e delle feritoie accanto ai fendinebbia. Diverso appare anche il raccordo del cofano con la calandra, leggermente più larga. Nella fiancata spiccano passaruota più squadrati, mentre si conferma la linea di cintura che sale verso l’alto, fino a raggiungere idealmente lo spoiler sopra il lunotto (ora più prominente). Nella parte posteriore cambia la forma dei terminali di scarico così come quella delle luci: come ipotizzavamo qualche giorno fa, potrebbero avere uno sviluppo verticale invece che orizzontale come nella versione attuale.

Vista laterale della nuova Hyundai Tucson 2021

MOTORI E TRASMISSIONI Ancora avvolte nel mistero le novità in merito alle motorizzazioni e gli interni. Quel che è certo, in un settore così competitivo, è che qualità di finiture e sistemi di assistenza alla guida sono destinati a migliorare sensibilmente. Possibile anche un’estensione della gamma di propulsori, che al momento prevede diesel e benzina con potenze da 116 a 185 CV, anche in versione ibrida. Non sono attese grandi rivoluzioni in merito ai cambi, manuali e automatici, e alla disponibilità di trazione anteriore e integrale.


TAGS: hyundai hyundai tucson suv foto spia tucson