AVVISTATI I MULETTI COREANI La nuova Hyundai Tucson potrebbe arrivare entro un paio d’anni, e in perfetto timing con l’inizio dei collaudi, cominciano a vedersi su strada i prototipi del Suv di Casa Hyundai. La vettura esce dalle officine sempre più spesso e non può non essere pizzicata con foto spia e video che ne mostrano i primi tratti anche se pesantemente camuffati dalle pellicole “anti paparazzi”.

NOVITÀ DI STILE E SOTTO PELLE Ciò che si inizia a intuire del design è che la zona anteriore subirà una serie di cambiamenti molto importanti a livello di stile, che distingueranno la Tucson dagli altri Suv/crossover della Casa coreana, ma in linea con la filosofia del family feeling Hyundai. La calandra sembra non essere alta come sull'attuale Tucson, ma leggermente più larga per distendersi fino ai proiettori e abbastanza simile nello stile all’attuale Santa Fe. La griglia inferiore guadagna una forma più curvata, che si estende per la larghezza del fascione paraurti. Un inedito profilo del cofano lambisce i fari piuttosto stretti, inoltre compaiono nuove luci diurne a Led. In base al modo in cui la linea di cintura si alza lungo i fianchi, la vettura assume un’immagine più muscolosa e moderna. Bisogna vedere se lo stile rimarrà così oppure sarà cambiato nei prossimi mesi. I fanali posteriori paiono avere una forma diversa, forse orientata verticalmente anziché orizzontalmente.

AMPIA SCELTA DI MOTORI E TRASMISSIONI Lo Sport Utility compatto di Hyundai alzerà sicuramente l’asticella sotto il profilo della qualità percepita, delle finiture e dei sistemi di assistenza alla guida, soprattutto considerando l’elevato livello raggiunto dalla gamma Suv e crossover attuale. La disponibilità di propulsori sarà certamente aggiornata rispetto a quella attuale, che prevede diesel e benzina sovralimentati, per potenze da 116 a 184 CV. Infatti, è ipotizzabile l'arrivo di una versione ibrida o addirittura elettrica, ma su quest'ultima ipotesi non ci sono conferme. I nuovi propulsori saranno abbinati a cambi manuali e automatici, oltre a trasmissioni con trazione anteriore e a quattro ruote motrici. Ne sapremo di più nei prossimi mesi.


TAGS: hyundai hyundai tucson nuova hyundai tucson hyundai tucson 2021 nuova hyundai tucson motore hyundai tucson 2021 interni