PROVE LIBERE Vista, l'avevamo vista, ma era ancora "addormentata" su bisarca, niente asfalto. Ora nuova BMW Serie 4 Coupé mette di nuovo il muso fuori dalla tana, e stavolta avanza sulle proprie gambe. E dove, se non sulla Nordshleife? Ecco un muletto di Serie 4 Coupé di seconda generazione mentre danza tra i cordoli dell'Anello Nord del Nürburgring, e pazienza se a questo giro le ferie passano sotto l'uscio. C'è da sviluppare un'auto che per la parte bassa del tabellone BMW è troppo strategica, per non sudare anche sotto Ferragosto.

SERIE 3 DOCET L'esemplare di nuova BMW Serie 4 Coupé immortalato dai nostri fotografi si nasconde ancora sotto un dito di camuffature: discutere di design è prematuro, anche se la sagoma dei gruppi ottici anteriori e posteriori tradisce la stretta parentela con nuova Serie 3, la berlina della quale Serie 4 interpreta il lato più audace, e non solo stilisticamente parlando. Stessa piattaforma rigorosamente a trazione posteriore, ma al tempo stesso baricentro un po' più basso e un'esperienza a bordo che si annuncia ancor più "race oriented".

WORLD PREMIERE A proposito di prestazioni: la gamma motori scenderà fino a toccare quota 1,5 (litri), cioè la cubatura del 3 cilindri turbo benzina che già equipaggia Serie 1 e Serie 2, e che invece sin qui non è mai salita a bordo di un coupé di oltre 4 metri e mezzo. Downsizing a parte, tranquilli: ci saranno anche il 2 litri 4 cilindri e soprattutto il 3 litri biturbo 6 cilindri in linea, base di partenza pure della futura M4. Serie 4 diesel? Sissignori, idem per la trazione xDrive. Appuntamento al Salone di Ginevra 2020. Eh sì, ancora 7 mesi.


TAGS: bmw nurburgring foto spia bmw serie 4 coupé 2020