Pubblicato il 27/04/20

SVELATA (O QUASI) Quella che vedete nelle immagini potrebbe essere la versione definitiva di nuova BMW Serie 2 Coupé: nome in codice G42. Gli scatti “rubati” arrivano direttamente dalla pagina Instagram del blogger olandese Wilco Blok - immagini che hanno davvero fatto il giro del web, visto che nessuno prima d’ora era riuscito a mettere gli occhi sulla nuova coupé di Monaco di Baviera. Le foto sono state scattate all’interno di uno stabilimento produttivo e la presenza della targa lascia intendere che potrebbe già trattarsi di una versione definitiva. Il condizionale resta comunque d’obbligo, visto che non si può escludere al 100% l’ipotesi fotoritocco.

NOVITÁ IN VISTA Da quanto si vede, il design di nuova BMW Serie 2 Coupé non è stato del tutto stravolto. Ciò nonostante si riescono comunque a notare alcune sostanziali differenze rispetto al modello precedente, concentrate soprattutto nella zona anteriore e al posteriore. Sulla calandra è comparsa infatti una mascherina a doppio rene dalle proporzioni compatte, in controtendenza con quanto visto su nuova BMW Serie 4 Coupé. Interessante poi il profilo concavo dei fari che - incastonati all’interno della carrozzeria - regalano un piacevole effetto dinamico. Infine, nella parte più bassa spiccano prese d’aria laterali triangolari e il logo M riportato, insolitamente, sulla griglia del radiatore.

BMW Serie 2 Coupé 2021: il posteriore

TRAZIONE POSTERIORE Quest'ultimo indizio lascia pensare che potremmo trovarci di fronte a una versione M Performance. Ciò troverebbe conferma nell spoiler posteriore, nel voluminoso estrattore d'aria e nell’impianto di scarico sdoppiato con terminali cromati. Che si tratti della nuova BMW M240i Coupé? Ciò di cui siamo certi è che nuova BMW Serie 2 Coupé sarà equipaggiata con motore longitudinale e con trazione posteriore o in alternativa integrale xDrive. Voci insistenti riportano inoltre la scomparsa dal listino tedesco della versione cabrio di Serie 2. Il debutto di nuova BMW Serie 2 Coupé è atteso per la fine del 2020.


TAGS: bmw bmw serie 2 coupé