Pubblicato il 01/09/20

DA SOGNO A REALTÀ Solo a luglio, le voci di una BMW M3 Touring sembravano del tutto infondate. Poi i rumors hanno acquistato a poco a poco credito. Sino a quando, una foto teaser ufficiale da BMW Motorsport non ha definitivamente avvalorato la suggestiva ipotesi. M3 wagon si farà, ed è la prima volta nella storia (e quale storia) della gamma Serie 3. Ora, ecco anche le prime foto spia di un esemplare intento a collaudare la meccanica (guarda la foto-sequenza in gallery). Serve altro per ricredersi?

BMW M3 Touring, prime foto spia

COME TE LA ASPETTI Non si può certo dire che BMW M3 Touring sia diversa da come ce la saremmo aspettata. Anteriormente domina la maxi griglia a doppio rene verticale già vista sui prototipi di M3 e M4, mentre lateralmente balzano all'occhio le minigonne e i grossi cerchi con pinze freno color oro, particolari che in ogni caso non appesantiscono la silhouette, sempre piuttosto filante. Discorso diverso al posteriore, dove - complice il paraurti, il passaruota bombati e i quattro terminali di scarico in bella vista - nuova M3 Touring si manifesta in tutta la sua aggressività. Che passerà per la testa, ad Audi RS4 Avant

BMW M3 Touring, i terminali di scarico

MOTORE, AZIONE Logico aspettarsi che il propulsore di nuove M3 e M4 venga utilizzato tale e quale anche su M3 Touring. E il propulsore consiste in un 3.0 litri biturbo 6 cilindri in linea da circa 480 CV - oltre 500 CV per la versione Competition - abbinato alternativamente al cambio manuale a 6 marce o all'automatico a 8 rapporti, mentre resta il dubbio se la trazione sarà posteriore o integrale xDrive (o a scelta). Versione di serie già nel 2021? Ne sapremo di più in occasione della reveal di berlina e coupé, a settembre. Restate collegati.

BMW M3 Touring, la fiancata


TAGS: bmw foto spia bmw m3 touring