Maserati MC20 Cielo: scheda tecnica e foto della nuova spider
Novità auto

Nuova MC20 Cielo: Maserati moltiplica le emozioni con la supercar "open air"


Avatar di Alessandro Perelli , il 26/05/22

1 mese fa - Arriva la versione a cielo aperto della supercar italiana

Stile iconico e vento fra i capelli per vivere tutte le emozioni della spider italiana, che regala adrenalina grazie al motore V6 "Nettuno" da 630 CV

UNA MC20 OPEN AIR L’ultima cabriolet di casa Maserati è stata quell’opera d’arte con motore 8 cilindri aspirato che si chiama GranCabrio. Una GT a cielo aperto per quattro passeggeri, che ha lasciato il segno per la sua eleganza e le “rombanti” prestazioni del suo 4,7 litri di origine Ferrari. La convertibile italiana ha abbandonato la scena nel 2019 dopo dieci anni di successi nel suo segmento, ma Maserati non ha tardato a presentare una nuova scoperta, anche se in una nicchia diversa. Oggi, la Casa modenese fa sfilare sul tappeto rosso l’inedita MC20 Cielo, una spider costruita sulla base della supercar MC20. E come poteva chiamarsi se non “Cielo” la due posti italiana con il tetto apribile? Nome tanto indovinato quanto logico per la roadster modenese a motore centrale, che al tocco di un pulsante può nascondere in appena 12 secondi il suo tettuccio rigido sotto la cover posteriore.

Nuova Maserati MC20 Cielo: supercar ''open air'' Nuova Maserati MC20 Cielo: supercar ''open air''

TETTO APRIBILE E TRASFORMABILE

Ma se ciò non bastasse, un’altra chicca tecnologica sorprenderà i fortunati proprietari. Infatti, il pannello del tetto in vetro, realizzato dalla Webasto, può passare da trasparente a opaco con un semplice comando. Maserati afferma che il pannello di vetro può modificare la sua opacità a temperature comprese tra -30°C a 85°C. Quando è retratto, il tetto si trova sotto un pannello posteriore, il che significa che non potrete vedere il V6 biturbo da 3,0 litri che, invece, si fa ammirare sotto la finestra trasparente della MC20 coupé. Ma l’estro e il buon gusto tutti italiani hanno permesso di trovare una soluzione estetica super convincente; infatti, il ponte posteriore della Cielo può essere decorato con un gigantesco adesivo del tridente Maserati realizzato in titanio opaco.

Nuova Maserati MC20 Cielo: il tetto apribile in vetro può diventare opaco Nuova Maserati MC20 Cielo: il tetto apribile in vetro può diventare opaco

UNA LEGGERA CURA… INGRASSANTE

Ma veniamo alle caratteristiche tecniche della spider italiana, che non cambiano troppo rispetto alla gemella coupé. Partiamo dalla differenza più evidente e cioè l’incremento di peso dovuto al meccanismo di movimento del tetto e all'irrobustimento della struttura dell'auto. Gli ingegneri Maserati sono riusciti a contenere l’incremento in soli 65 kg, regalando alla Cielo un peso a vuoto di 1.540 kg. Poiché la spider è equipaggiata con lo stesso motore V6 3.0 biturbo Nettuno, anche i valori di potenza e coppia restano immutati con 630 CV/7.500 giri e 730 Nm/3.000-5.500 giri. In più, troviamo la stessa trasmissione a doppia frizione a otto rapporti con trazione posteriore – ça va sans dire – e differenziale autobloccante meccanico o elettronico. Le prestazioni sono di poco inferiori, con un tempo da zero a 100 orari che aumenta da 2,9 secondi a 3,0 secondi e lo 0-200 km/h ferma il crono a 9,2 secondi. Maserati cita anche una velocità massima di oltre 320 km/h, ovvero 5 km/h in meno della coupé, ma una cosa che non è ridotta eccessivamente è lo spazio del bagagliaio. Il che è positivo, poiché i 50 litri disponibili sotto il cofano anteriore e i 100 litri sotto quello posteriore sono un buon risultato per il genere di macchina.

VEDI ANCHE



Nuova Maserati MC20 Cielo: portiere ad ali di farfalla Nuova Maserati MC20 Cielo: portiere ad ali di farfalla

ACCESSORI PER TUTTI I GUSTI E TUTTE LE TASCHE

La Cielo condivide anche vari aggiornamenti introdotti sulla coupé per il model year 2023, tra cui cerchi in lega leggera di nuovo disegno, l'opzione di cerchi in carbonio che consentono di risparmiare un totale di 30 kg, un volante in Alcantara che può essere sostituito con una versione in carbonio. Il nuovo modello è equipaggiato anche con numerosi sistemi di sicurezza attivi. Oltre ai sensori di parcheggio, alla camera posteriore e al monitoraggio dell’angolo cieco già presenti su MC20 dal model year ‘22, sulla spider vengono introdotte la frenata automatica di emergenza, il riconoscimento dei segali stradali e una nuova telecamera a 360°. Sul tunnel centrale troviamo un touchpad col quale si gestiscono le funzioni di bordo e l’infotainment. Il display mostra una delle cinque modalità disponibili (Wet, GT, Sport, Corsa, ESC Off) ed è sufficiente il tocco di un dito per riconfigurare la manopola e scegliere l’impostazione delle sospensioni.

Nuova Maserati MC20 Cielo: abitacolo raffinato con rivestimenti in Alcantara Nuova Maserati MC20 Cielo: abitacolo raffinato con rivestimenti in Alcantara

UN’AUTO ICONICA FATTA SU MISURA

La vernice Acquamarina a tre strati che vedete in queste immagini sembra creata a misura della MC20 Cielo ed è disponibile tramite il programma di customizzazione “Maserati Fuoriserie” ed è la stessa che esalta le forme muscolose della versione PrimaSerie. Questa speciale sfumatura sarà disponibile per una edizione limitata di 60 esemplari, abbinata ai cerchi con finitura dorata e badge specifici oltre al logo PrimaSerie ricamato sui poggiatesta. I prezzi sono ancora da definire, ma dato che la coupé attacca a 216.000 euro, l’ipotesi è che la Cielo abbia un prezzo di partenza intorno ai 240-250.000 euro. Pronti con assegno o bonifico?


Pubblicato da Alessandro Perelli, 26/05/2022
Tags
Gallery
Listino Maserati MC20
Allestimento CV / Kw Prezzo
MC20 3.0 V6 630 CV DCT 630 / 463 216.000 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Maserati MC20 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Maserati MC20
Vedi anche
Logo MotorBox