Autore:
Marco Congiu
ROAR Ruggisce e anche forte, la Jaguar XE SV Project 8. Presentata in occasione del tradizionale Festival of Speed di Goodwood, la belina inglese non passa certamente inosservata. Sotto un'estetica rivista ed incattivita - guardate i profili aerodinamici come abbondano rispetto alla Jaguar XE di serie, oltre all'ala posteriore, alle mascherine per il passaggio dell'aria maggiorate e un posteriore da urlo - si nasconde un'auto che chiede solamente di essere guidata per trasmettere emozioni e fascino degne di una supersportiva.
 
VELOCISSIMA La Jaguar XE SV Project 8 è spinta da un poderoso V8 sovralimentato da 5.0 litri, capace di erogare 600 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima. Con questi valori, l'auto può toccare i 100 km/h con partenza da fermo in 3,3 secondi, prima di raggiungere una velocità massima di 320 km/h. Sono stati presi tutti gli accorgimenti per gestire una potenza simile: il sistema di raffreddamento è stato rivisto e migliorato grazie all'introduzione di sfoghi sul cofano motore e paratie in carbonio.
 
BERLINA... PER DUE La Jaguar XE SV Project 8, per aumentare la leggerezza - indispensabile per un'auto pensata per un utilizzo pistaiolo - offre il Track Pack, specifica che, oltre ad introdurre una semigabbia di protezione, il cui scopo ultimo è anche quello di incrementare la rigidità complessiva dell'auto, di fatto elimina dall'abitacolo il divano posteriore. Un po', per intenderci, come abbiamo visto sulla BMW M4 GTS. Dentro, poi, la Jaguar XE SV Project 8 rivela tutta la sua natura di animale da pista, con un abitacolo dove dominano i sedili racing realizzati in monoscocca in fibra di carbonio e cinture a quattro punti. Il sistema di infotainment è governabile dal display centrale da 10.2". Chiaro che, per chi non volesse abbandonare la configurazione a cinque posti, si può anche evitare di installare tutto questo materiale "racing".
 
ESCLUSIVA COME POCHE Sono solo 300 le Jaguar XE SE Project 8 che saranno realizzate, tutte già assegnate e, curiosamente, tutte con la guida a sinistra. Infinita, praticamente, la possibilità di personalizzare l'auto a scelta del cliente: solo con le combinazioni cromatiche possibili tra cerchi, colore vettura e pinze, si toccano le 10.000 possibilità. Praticamente top secret il prezzo. Sognare, almeno, è gratis.

TAGS: jaguar goodwood festival of speed goodwood jaguar xe jaguar xe sv project 8