In anteprima il render grafico di nuova Mazda CX-50
Render

Mazda CX-50: ecco come potrebbe essere il crossover jap!


Avatar di Dario Paolo Botta , il 20/10/21

1 mese fa - Mazda CX-50 2021: negli USA è tutto pronto per il lancio del SUV jap

Il render grafico del nuovo SUV giapponese colpisce per le sue forme toniche e per il frontale inedito. A breve il lancio negli USA

In Europa arriverà nel 2022, ma Oltreoceano nuova Mazda CX-50 è attesa già dal prossimo mese (novembre 2021). Ve ne avevamo parlato alcune settimane fa (qui il nostro approfondimento), e ora grazie al lavoro del team grafico della rivista Carbuzz possiamo mostrarvi in anteprima alcune immagini computerizzate (davvero molto realistiche) del nuovo crossover jap. Mazda CX-50, insieme a CX-60 e CX-80 è chiamata a espandere l’offerta della Casa di Hiroshima nel segmento dei SUV di medie dimensioni. Lo stile di CX-50 riprenderà il linguaggio stilistico Kodo - Soul of Motion, inaugurato con Mazda3, ma allo stesso tempo si differenzierà dal look di CX-5 grazie ad alcuni inediti dettagli estetici.

Il brevetto di Mazda CX-50 Il brevetto di Mazda CX-50

VEDI ANCHE



TONICO Le immagini che vi mostriamo si basano sui brevetti depositati dal costruttore giapponese proprio per CX-50. Indicazioni preziose che hanno permesso di ricreare un profilo estetico decisamente accurato. Sul frontale spicca una griglia più piccola rispetto a quella di CX-30, alle cui estremità si notano inediti gruppi ottici dalla forma affusolata. Più in basso, sono comparse prese d'aria in prossimità dei passaruota e delle strisce luminose a LED orizzontali. Il taglio posteriore non mostra una linea del tetto particolarmente arcuata, ciononostante il lunotto sembra proprio ristretto, mentre l’aspetto complessivo resta tonico e molto scolpito.

Mazda CX-50: posteriore Mazda CX-50: posteriore

BASE COMUNE Secondo le ultime indiscrezioni, CX-50 condividerà la stessa piattaforma che ha dato i natali a Mazda3 (qui la nostra prova) e CX-30. Il nuovo crossover offrirà inoltre ''una trazione integrale migliorata''. La produzione di nuova CX-50, negli Stati Uniti, inizierà nel gennaio 2022 a Huntsville, in Alabama, come parte di una joint venture con Toyota. Non si conoscono ancora i dettagli sulle motorizzazioni, anche se è prevedibile che l’auto sarà offerta con powertrain elettrificato. Una scelta strategica che si completerà con l’introduzione in Europa del nuovo Skyactiv-X sei cilindri in linea di ultima generazione e del Diesel Skyactiv-D. Entrambi i propulsori monteranno un sistema mild-hybrid 48V.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 20/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox