Pubblicato il 26/02/2020 ore 11:04

NUOVE IMMAGINI Della nuova piccola coreana sapevamo già parecchio: nelle scorse settimane, dopo le foto spia scattate durante i test sulla neve, Hyundai aveva pubblicato alcuni bozzetti che anticipavano il design della nuova i20. Quest’oggi, a poco più di quindici giorni dall’inizio del Salone di Ginevra (dove la macchina verrà presentata ufficialmente), sono trapelate le prime immagini che mostrano la compatta in versione definitiva.

LE NOVITÀ DAVANTI... La terza generazione della Hyundai i20 si rifà completamente il look, optando per un design decisamente più deciso e sportiveggiante: abbandonata la sottile feritoia davanti al cofano, il frontale mostra adesso una calandra decisamente imponente, che prosegue idealmente nei fanali anteriori con un nuovo disegno delle luci diurne; più piccole le prese d’aria laterali, che integrano ancora i fendinebbia. 

Hyundai i20 2020: visuale laterale

... E DIETRO Deciso il taglio della linea di cintura, che risale rapidamente verso l’ampio lunotto posteriore. Abbandonato l’inserto di vetro che collegava il finestrino posteriore con il lunotto, troviamo al suo posto una sfiziosa cornice cromata alla base dei finestrini. Inediti anche il tetto e le calotte degli specchietti retrovisori di colore nero. Totalmente rivisto il posteriore, con il finto estrattore dell’aria che prosegue fino ad alloggiare la targa. Inedito anche il disegno dei fanali, collegati tra loro da una sottile linea rossa a LED. Piuttosto in vista la telecamera di retromarcia.

NELL’ABITACOLO La prima immagine dell'abitacolo mostra una nuova strumentazione completamente digitale accompagnata da uno schermo centrale touchscreen dalle generose dimensioni di 10,25'' per l’infotainment. I modelli più economici avranno uno schermo da 8'', ma tutte le versioni supporteranno Apple CarPlay e Android Auto. Inedito il disegno del volante a quattro razze. Le plastiche saranno morbide lungo tutta la plancia, arricchita anche dalle luci ambientali (disponibili sulle versioni più ricche). La parte centrale della plancia ha una serie di righe orizzontali che si ''fondono'' nelle bocchette di ventilazione. I comandi del climatizzatore sono nella parte bassa della console, e rimangono ''fisici''.

Hyundai i20 2020: gli interni

MOTORI Impossibile capire dalle foto quali saranno i motori presenti nella gamma i20, ma possiamo sicuramente aspettarci i 1.0 e il 1.2 a benzina già presenti nel modello attualmente a listino. Prevedibile la conferma della motorizzazione a GPL, inevitabile il debutto di qualche variante ibrida. Non escludiamo anche una possibile variante sportiva N Line.


TAGS: hyundai i20 salone di ginevra