Pubblicato il 14/02/2020 ore 10:27

IN ARRIVO NEL 2021 La produzione del primo crossover elettrico di Volkswagen dovrebbe cominciare immediatamente dopo il debutto della ID.3, previsto per quest’estate. La ID.4 Crozz sarà prodotta in Europa, Stati Uniti e Cina, a rafforzare l’ipotesi di un marchio sempre più globale, almeno nel settore delle auto elettriche. 

SEMBRA OPEL, MA NON È Pizzicato a circolare sulle strade innevate della Svezia per i test invernali di rito, il crossover tedesco mostra all’anteriore una furba camuffatura che lo fa assomigliare a un modello di Opel. Le linee dell’auto, tuttavia, sono inconfondibilmente quelle dell’auto vista qualche mese fa, e presentata per la prima volta al Salone di Francoforte del 2017

Volkswagen ID.4 Crozz: sarà proposta in due varianti?

DUE MODELLI Stando a quanto sappiamo fino a questo momento, la ID.4 potrebbe essere proposta in due varianti: una più tradizionale, quella che vediamo nelle foto spia di oggi, e una con carrozzeria da SUV coupé, con il tetto più spiovente e linee che riprendono il concept presentato originariamente da Volkswagen.

SPAZIOSA Le dimensioni del concept erano di 4625 mm di lunghezza per 1891 mm di larghezza, e un’altezza di 1609 mm, a metà tra le due versioni di Tiguan; all’interno l’abitabilità dovrebbe essere paragonabile a quella della versione a sette posti del SUV tedesco, con un più che rispettabile bagagliaio di 515 litri. 

DUE MOTORI La piattaforma della ID.4 sarà la MEB utilizzata anche sulla ID.3, con motori elettrici per i due assali, con una batteria agli ioni di litio da 83 kWh alloggiata nel pavimento. 100 i CV del motore anteriore, 200 quelli del motore posteriore, per una potenza combinata di 300 CV.


TAGS: foto spia suv elettrico Volkswagen ID.4 Crozz