Foto spia per Mazda CX-60, il primo SUV plug-in. Arriverà anche mild hybrid
Foto spia

Mazda CX-60, le prime foto spia della nuova plug-in giapponese


Avatar di Claudio Todeschini , il 18/02/22

2 mesi fa - Foto spia per Mazda CX-60, il primo SUV plug-in. Arriverà anche mild hybrid

Sorpreso a circolare lungo le strade tedesche, il nuovo SUV di Mazda porterà al debutto il primo powertrain ibrido plug-in della casa di Hiroshima

Mancano venti giorni alla presentazione ufficiale - in diretta streaming - di nuova Mazda CX-60, il SUV che amplia l’offerta verso l’alto, e che porterà al debutto il primo powertrain ibrido plug-in della casa di Hiroshima.

Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese: visuale frontale Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese: visuale frontale

È SOLO IL PRIMO Basato sulla nuova piattaforma Large Architecture su cui nascerà anche la prossima CX-80 (ancora più grande, con sette posti e tre file di sedili), e i modelli CX-70 e CX-90 destinati al mercato USA, Mazda CX-60 avrà dimensioni maggiori rispetto al C-SUV CX-5 che abbiamo provato proprio qualche giorno fa. A giudicare dalle prime foto spia scattate sulle strade della Germania, parliamo di un’auto lunga circa 4,70 metri.

Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese: visuale laterale Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese: visuale laterale

TRAZIONE POSTERIORE Il passo è molto lungo, e gli sbalzi ridotti, in particolare all’avantreno, a ricordarci che CX-60 sarà disponibile anche con trazione solamente posteriore, oltre che sulle quattro ruote. Il motore sarà invece disposto longitudinalmente. Il nuovo SUV giapponese sarà il terzo modello in gamma a spingere dalle ruote posteriori, dopo il pick-up BT-50 e la piccola MX-5.

Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese: visuale posteriore Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese: visuale posteriore

VEDI ANCHE



UNO SGUARDO FUGACE All’anteriore, pur nascosto dalle pesanti camuffature del muletto, si distinguono chiaramente i gruppi ottici e la grossa calandra anticipati dall’immagine teaser pubblicata qualche settimana fa da Mazda. Sportivi gli specchietti fissati sulle portiere, alta la linea di cintura e caratteristica dei modelli Mazda il disegno del terzo finestrino, la cui parte bassa risale rapidamente verso l’alto. Il portellone ha un piccolo spoiler sopra il lunotto. Al posteriore si intravedono gruppi ottici sottili, in linea con lo stile degli altri modelli della casa giapponese, e quattro scarichi sotto il paraurti.

Mazda CX-60: la presentazione in diretta streaming Mazda CX-60: la presentazione in diretta streaming

MOTORI Il nuovo powertrain ibrido plug-in abbina un motore elettrico a un quattro cilindri turbo benzina da 2,5 litri, per erogare oltre 300 CV di potenza massima. Inedito anche il nuovo cambio automatico a otto rapporti, specifico per i modelli ibridi con motore longitudinale. Al plug-in si aggiungeranno, nei prossimi mesi, anche le versioni mild hybrid a 48 V benzina e gasolio della famiglia Skyactiv-X e Skyactiv-D.

Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese Mazda CX-60, prime foto spia del nuovo SUV giapponese

APPUNTAMENTO A MARZO La diretta streaming per la presentazione di nuovo Mazda CX-60 è prevista per il prossimo 8 marzo. Continuate a seguirci su Motorbox per i riferimenti del caso, compresa la pagina da cui seguire la diretta!


Pubblicato da Claudio Todeschini, 18/02/2022
Tags
Gallery
Listino Mazda CX-60
Allestimento CV / Kw Prezzo
CX-60 2.5 e-Skyactiv PHEV AWD Prime Line 192 / 141 49.950 €
CX-60 2.5 e-Skyactiv PHEV AWD Exclusive Line 192 / 141 51.950 €
CX-60 2.5 e-Skyactiv PHEV AWD Homura 192 / 141 54.350 €
CX-60 2.5 e-Skyactiv PHEV AWD Takumi 192 / 141 55.850 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Mazda CX-60 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Mazda CX-60
Vedi anche
Logo MotorBox