Ferrari Purosangue vs Lamborghini Urus, sfida virtuale: chi vince?
Supersportive

Purosangue vs Urus: così affascinanti, così diverse. Sfida a distanza


Avatar di Lorenzo Centenari , il 14/09/22

1 settimana fa - Design, performance, esclusività: a confronto i due super "SUV" emiliani

Design, meccanica, misure, performance. Grado di esclusività. L'inevitabile confronto virtuale tra i due super "SUV" made in Emilia

''Non è un SUV'', si affrettano in Ferrari a precisare. Vero, Purosangue non è un SUV come siamo abituati a intendere, e non solo perché stacca la stragrande maggioranza dell'offerta SUV sotto qualsiasi aspetto, dallo stile alle performance, fino ad arrivare al prezzo. Non è un SUV, d'accordo, eppure non appena lo hai di fronte, o anche soltanto senti pronunciarne il nome, a sorgere spontaneo è quel parallelismo col suo vicino di casa. E allora avventuriamoci in un primo spannometrico confronto tra Ferrari Purosangue e Lamborghini Urus. Primedonne simili per certi versi, ma allo stesso tempo anche così diverse. Sfida, ancora, solo immaginaria (oltre che per immagini, vedi la nostra fotogallery): un giorno, Purosangue e Urus incroceranno per davvero le loro traiettorie. Su una strada, su una pista. E allora sì, saranno fuochi d'artificio. 

Purosangue vs Urus: una foto di proflo, please? Purosangue vs Urus: una foto di proflo, please?

PUROSANGUE VS URUS: LE MISURE

Trascuriamo, per adesso, il lato artistico - ciascuno ha i propri gusti - e concentriamoci sulle misure vere e proprie: d'altronde, l'immagine stessa è influenzata in larga parte proprio dalle proporzioni esterne. Purosangue misura 4,97 metri di lunghezza, 2,03 metri di larghezza, 1,59 metri di altezza. Urus risponde con 5,11 metri di lunghezza, 2,02 metri di larghezza, 1,64 metri di altezza. Purosangue è sensibilmente più corto e più basso (lo si percepisce a vista d'occhio), mentre è largo esattamente quanto il SUV del Toro.

Purosangue largo esattamente quanto Urus, ma molto più basso Purosangue largo esattamente quanto Urus, ma molto più basso

SUPER SPORTS WAGON Il bagagliaio? 473 litri Purosangue, 616 litri Urus: alla voce ''capacità di carico'', non c'è partita. Ma è una partita, in questo caso, che non mette in palio chissà quale titolo. La finale della Coppa dei Campioni si disputa su un altro terreno di gioco.  

PUROSANGUE VS URUS: L'ABITACOLO

Ambedue adottano una carrozzeria a cinque porte (ad apertura ''ad armadio'' sulla Rossa) e ambedue sono in grado di ospitare comodamente quattro persone (3,02 metri il passo della Purosangue, 3,01 metri Urus), tuttavia Urus - a differenza di Purosangue - prevede anche l'opzione della quinta seduta.

VEDI ANCHE



Plance di comando a confronto Plance di comando a confronto

RAGIONE VS CUORE Posto guida e cruscotto di Urus hanno un aspetto più tradizionale, più geometrico, con grande quadro strumenti digitale dietro il volante sagomato e due display sovrapposti al centro della plancia. Dal canto suo, Purosangue rinuncia a un'architettura convenzionale e adotta un più fantasioso layout ''simmetrico'' che esclude un touchsreeen centrale, in favore di due grandi schermi separati: uno lato guida, l'altro lato passeggero. Originale l'effetto ''sospeso'' della doppia palpebra generata dal cruscotto, mentre anche il tunnel di trasmissione è più pulito che non sul rivale di Sant'Agata. E arriviamo così al piatto forte.

PUROSANGUE VS URUS: POWERTRAIN

Per ora, possiamo solo confrontare le schede tecniche: sarà la pista a emettere un verdetto a favore dell'una o dell'altra. Sta di fatto che, a tavolino, il 6,5 litri V12 aspirato da 725 cv e 716 Nm di Purosangue mette in ombra il pur straordinario 4,0 litri V8 biturbo da 650 cv e 850 Nm di Urus, anche in edizione Urus Performante con upgrade a 666 cv. In realtà, le prestazioni si equivalgono: ambedue omologano uno 0-100 km/h in 3,3 secondi, ambedue oltrepassano in velocità massima il muro dei 300 km/h, con un piccolo vantaggio per il ''SUV'' del Cavallino (310 km/h contro 305 km/h). Sia l'una, sia l'altra, scaricano coppia e potenza a tutte e quattro le ruote tramite un cambio automatico a 8 rapporti: del genere a doppia frizione Purosangue, con convertitore di coppia la ultra-Lambo. Con lo ZF di Urus che non ha più segreti, non vediamo l'ora di assaggiare il retrogusto del cambio F1 servito in salsa Purosangue. Cifre a parte: per complessità, sonorità, capacità di smuovere emozioni, accettando di farsi portare a spasso dal V12 Ferrari, Purosangue pesca il jolly. Non esiste un altro SUV a 12 cilindri, e mai chissà se esisterà.

Il leggendario V12 Ferrari, l'arma in più di Purosangue Il leggendario V12 Ferrari, l'arma in più di Purosangue

PUROSANGUE VS URUS: I PREZZI

Si ragiona sempre di listini a cifre sei, si naviga nell'iperspazio, tuttavia il gap che scava tra una Urus e una Purosangue è questione niente affatto secondaria pure per un milionario: la prima parte da 227.000 euro, la Ferrari da 390.000 euro. Il V12, le inedite tecnologie di guida (vedi le sospensioni elettro-idrauliche), una tiratura che si profila molto più limitata rispetto invece al caso Lamborghini. In generale, il blasone di un brand che non ha eguali. Urus più aggressiva, Purosangue più esclusiva. Una cosa è certa: solo la Motor Valley emiliana, e nessun altro distretto al mondo, avrebbe saputo esprimere due simili creature.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 14/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox