Autore:
Marco Rocca

MA CHE IDEA Una Ferrari Dino con il motore di una F40? Ci avete mai pensato? Per quanto mi riguarda l'idea non ha mai sfiorato il mio cervello nemmeno lontanamente, ma a quanto pare per qualcuno non è stato cosi.

UNO SWIPE PAZZESCO! Questa è la storia di una Ferrari Dino con motore V6 alla quale, un certo David Lee, ha montato il motore della più leggendaria delle Ferrari.
Forse non tutti sanno chi sia questo Lee che fa pastrocchi. Bè, sappiate solo che la sua collezione di auto classiche, tra le più rare al mondo, è composta da Rolls-Royce, Pagani, Porsche, Mercedes-Benz e anche iconiche Ferrari, tra cui Enzo, F50 e F40, F12, 250, 275 e 288.  

NATA PER CASO Ma il povero Lee era stanco di limitarsi a collezionare automobili normali, aveva bisgono di qualcosa di mai visto prima. Così ha deciso di lasciare un segno tangibile creando, sulla base di una ''creatura'' già perfetta, un gioiello più unico che raro. Ma la cosa ancor più stramba è che l'idea di questo progetto è nata niente meno che dalla comunità Porsche. Lee, infatti, avrebbe dovuto girare un video con il famoso preparatore Magnus Walker, ma non aveva un veicolo adatto al suo famoso hot-rod ''Urban Outlaw'' 911.

IL MOTORE DELLA F40 E allora perché non preparare una Ferrari Dino, un'auto bellissima ma che non offre grandi emozioni alla guida? Primo step, cambiare il motore: via il 3.6 V6 da soli 195 cavalli in funzione di un bel V8 da 400 cavalli, praticamente il doppio della potenza! 
A questo punto la storia cede il passo alla fiaba. Si dice che questo motore sia nientemeno il 2.9 V8 della Ferrari F40. 

SENZA TURBO Onestamente nutro qualche dubbio sul fatto che si tratti di un motore originale F40, troppo prezioso. Molto più probabilmente è il motore di una 360 ​​Modena che in qualche modo ha ricevuto le specifiche di quello della F40, anche se dei due turbo originali non v'è più traccia sulla Dino. La controprova viene dal fatto che il costruttore ne vorrebe 25. E vi pare mai possibile che possano deturpare 25 F40?

IL PREZZO Ovviamente il tuning non si è fermato al motore. Tutti nuovi sono il cambio manuale a 5 marce, i freni potenziati Brembo, le ruote ricalibrate da 17 pollici per conferire all’auto un assetto più sportivo, la frizione, lo sterzo, le sospensioni e lo scarico. Tra l'altro molte parti meccaniche sono state aggiornate con componenti delle moderne Ferrari. Quanto costa? Oltre 1 milione di dollari. A voi il giudizio finale. 


TAGS: ferrari ferrari dino dino con motore f40