Pubblicato il 21/04/20

IL PICK-UP ELETTRICO È QUASI UN MEZZO ANFIBIO

UNA TWITTATA PAZZESCA Ultime notizie: il Tesla Cybertruck galleggia. A scriverlo, nero su bianco, è lo stesso Elon Musk. Al solito lo fa su Twitter, in risposta a un fan che gli chiede come si comporterà il pick-up elettrico nei guadi. Il Tweet, che trovate qui sotto, ha del surreale. Non solo si presta a facili ironie, ma apre la porta a qualche attenta considerazione da parte degli esperti di guida offroad.

BOTTA E RISPOSTA ''Avete pensato alla profondità di guado del CT?'', scrive un probabile futuro proprietario del Cybertruck, che continua: ''Vado a caccia e a pesca e talvolta ho necessità di attraversare corsi d'acqua. Posso farlo senza danneggiare il pick-up?''. La risposta di Musk non si fa attendere: ''Si, è anche in grado di galleggiare per un po'''. Il problema è che, come ben sa chi guida in fuoristrada, se il mezzo galleggia perde trazione e direzionalità: una situazione potenzialmente pericolosissima, che espone al rischio di venire trascinati via dalla corrente. Certo sarebbe ben diverso se Elon si inventasse il modo di trasformare il Cybertruck in un mezzo autenticamente anfibio. Ma così non sarà.

L'AUTO DEL MOMENTO La boutade del Cybertruck galleggiante fa seguito ad altre notizie alquanto curiose: negli ultimi giorni è emerso infatti che il pick-up di Tesla sarà disponibile solo in color acciaio nudo; che avrà sospensioni ad aria che gli permetteranno di raggiungere 40,6 cm di luce a terra; che quando si unirà agli altri modelli Tesla - nel corso del 2021 - sarà più piccolo del concept presentato nel 2019 (solo del 3%, beninteso, per uno spazio in cabina ridotto del 1,5%) e infine che avrà forme meno spigolose per consentirne l'omologazione: ''Muoio dalla voglia di farlo come era ieri'', ha twittato Elon Musk. Ma viste le 500 mila prenotazioni gà raccolti è assai improbabile che tutte queste peculiarità possano trasformare un successo annunciato in... un buco nell'acqua.


TAGS: auto elettriche elon musk ev tesla cybertruck