Pubblicato il 20/05/20

TEST 2020 Il consorzio europeo Euro NCAP, di cui è socio anche l’Automobile Club Italiano, ha annunciato le nuove linee guida per i test di sicurezza del 2020. Le prove Euro NCAP valutano la sicurezza delle auto più vendute in Europa, simulando incidenti in diverse condizioni, dalle più comuni alle più severe e pericolose. L’importanza sempre maggiore rivestita da questi test rappresenta per i costruttori un incentivo a investire nella sicurezza attiva e passiva per le proprie automobili, così da ottenere - o mantenere - il miglior punteggio possibile.

PER CHI È A BORDO Per quanto riguarda la protezione delle persone a bordo del veicolo, le novità introdotte per quest’anno sono principalmente: una nuova barriera mobile per la prova dello scontro frontale, che ricostruisce in modo più realistico l’urto diretto tra due autovetture, e la valutazione dell'interazione tra conducente e passeggero in caso di urto laterale. In questa situazione, infatti, avviene spesso un contatto tra le teste dei due occupanti, che in alcuni casi può avere anche conseguenze letali. I nuovi protocolli premieranno le auto dotate dei nuovi airbag che evitano o riducono le conseguenze di questi impatti.

SISTEMI AUTOMATICI Sul fronte della frenata automatica, i nuovi test valuteranno il comportamento della macchina nelle situazioni di possibile investimento di pedoni in retromarcia e la svolta in corrispondenza di un incrocio. Verranno inoltre valutati i sistemi di monitoraggio dello stato di attenzione del conducente, che rilevano e prevengono l'affaticamento e la distrazione di chi guida.

POST-INCIDENTE Da ultimo, viene infine introdotto un test per verificare la sicurezza dopo che si è verificato un incidente, premiando la funzionalità del sistema di chiamata automatica d’emergenza, con la disponibilità di informazioni - anche fornite automaticamente - per le squadre di soccorso, come la posizione del veicolo. A questo proposito, verrà resa disponibile gratuitamente una app chiamata Euro Rescue, nella quale vengono contenute le schede informative di tutte le autovetture in commercio, in cui vengono evidenziate tutte le caratteristiche potenzialmente pericolose, dal serbatoio alla batteria, dai generatori di gas ai rinforzi della cabina, utili in particolare ai soccorritori che devono intervenire.

Nuovi test Euro NCAP 2020: i parametri

LE DICHIARAZIONIRaccomandiamo agli automobilisti di acquistare e utilizzare autovetture sicure, facendo riferimento alle valutazioni Euro NCAP”, ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Automobile Club d’Italia. “In conseguenza di questi ultimi importanti aggiornamenti dei test, chiediamo di prestare la massima attenzione nel confrontare le valutazioni Euro NCAP di anni differenti, facendo riferimento alla data di validità delle prove”.

APPUNTAMENTO A DOPO L’ESTATE L’emergenza sanitaria mondiale per la pandemia di coronavirus ha momentaneamente interrotto lo svolgimento dei nuovi test Euro NCAP; a meno di spiacevoli sorprese, riprenderanno dopo l'estate.


TAGS: sicurezza euro ncap aci