SPECIAL EDITION Dopo il debutto della serie speciale Origins, Citroen decide di celebrare il successo del suo SUV compatto C3 Aircross con un’edizione esclusiva, ribattezzata: C-Series. Il nome è un chiaro riferimento alla Casa produttrice transalpina, ma anche un omaggio al comfort e al carattere, con i quali il B-SUV francese conta di irretire i futuri clienti.

COME CAMBIA Nuova Citroen C3 Aircross C-Series si presenta con una serie di connotati estetici che la distinguono dagli altri allestimenti in gamma. 5 le colorazioni a disposizione su questa special edition: Natural White, Perla Nera Black, Soft Sand, Cumulus Grey e Platinum Grey. La nuova tinta a contrasto Rosso Anodizzato avvolge poi le calotte dei retrovisori esterni, le cornici dei fari anteriori e la parte superiore dei sedili. Sulle portiere lato guida e passeggero, compare il nuovo badge C-Series, ripreso anche sul battitacco. Poco cambia all’interno, le uniche differenze riguardano gli inserti del cruscotto TEP Mistral e i bocchettoni dell’aria cromo satinati.

Citroen C3 Aircross C-Series: gli interni

MOTORI E PREZZI Per il suo nuovo B-SUV, Citroen offre tre diverse motorizzazioni. Si parte dal benzina PureTech da 110 CV S&S e cambio manuale a sei velocità, passando per il Diesel BlueHDi da 100 CV con cambio manuale 6 marche, per giungere infine al più potente BlueHDi 120 CV con cambio automatico EAT6. La versione benzina attacca a 22.300 euro, il Diesel 100 CV parte da 23.750 euro, mentre la versione a gasolio da 120 CV costa 26.250 euro. Tutti i prezzi riportati si riferiscono al listino francese.


TAGS: citroën citroen c3 aircross Citroen C3 Aircross C-Series