Pubblicato il 20/10/20

BOLIDI A RUOTE ALTE Potenza, dinamica di guida, stile grintoso. Nella galassia dei SUV ad alte prestazioni, BMW X5 M Competition e BMW X6 M Competition si ritagliano indubbiamente un posto speciale. I connotati stilistici dei due Sport Utility di Monaco di Baviera stabiliscono nuovi standard di riferimento nell’affollato segmento dei modelli premium a ruote alte, puntando tutto sul concetto di esclusività. Valori che trovano ora l'autentica sublimazione nella speciale versione First Edition, un pacchetto estetico esclusivo che accentua il carattere effervescente e dinamico dei due “giganti” dell’Elica, e che ne celebra l'ingresso sul mercato.

BMW X6 M Competition: 3/4 anteriore

VERY LIMITED BMW X5 M Competition e BMW X6 M Competition ''First Edition'' sono innanzitutto entrambe equipaggiate sempre con motore 4,4 litri V8 biturbo da 625 CV di potenza, sospensioni specifiche M e trazione integrale M xDrive. I due SUV bavaresi verranno prodotti nello stabilimento BMW di Spartanburg negli Stati Uniti in tiratura rigorosamente limitata: solo 250 esemplari di X5 M Competition e di X6 M Competition First Edition vedranno infatti la luce.

TRATTI DISTINTIVI X5 e X6 M Competition First edition si distinguono per la tinta speciale Frozen Dark Silver, una tonalità che ne esalta le forme massicce e nerborute. Le due serie limitate possono inoltre essere richieste con verniciatura speciale Frozen Marina Bay Blue. Queste finiture di alta qualità si abbinano inoltre ai cerchi in lega M da 21” all’anteriore e 22” al posteriore, con razze a stella color Jet Black lucido. La carrozzeria include inoltre elementi realizzati in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP), come gli specchietti M Carbon e lo spoiler che equipaggia X6. Infine, anche la copertura del vano motore è realizzata in materiale composito.

BMW X5 M Competition First Edition: la plancia

LUSSO IN ABITACOLO All’interno ritroviamo eleganti rivestimenti in pelle Merino bicolore Silverstone/Midnight Blue, inserti in Alcantara nera per i sedili e cuciture a contrasto in Sakhir Orange che enfatizzano i contorni delle sedute dall’impostazione sportiva. Prendendo spunto dal cruscotto in pelle, anche l’imperiale è riproposta in colorazione Midnight Blue. Non mancano poi ornamenti dal gusto decisamente racing che includono strisce in fibra di carbonio sulla cornice della plancia e la relativa targhetta numerata “First Edition” color argento. Il prezzo dei due nuovi modelli non è stato ancora reso noto, ma gli ordini sono comunque già aperti.


TAGS: bmw BMW X5 M Competition First Edition BMW X6 M Competition First Edition