Autore:
La redazione

BMW I4: TESLA MODEL 3 NEL MIRINO Dopo l’avvistamento dei prototipi durante la fase di collaudi invernali al Circolo Polare Artico, la nuova BMW i4 è stata pizzicata nuovamente su strada durante una fase dei test estivi. La rivoluzione elettrica avanza rapidamente e se Tesla, con la Model 3, sta scardinando i pregiudizi grazie a un modello più abbordabile in termini di costi, BMW non rimane alla porta e mette nel mirino proprio la berlina americana.

ARRIVO CONFERMATO NEL 2021 Lo fa con il suo quinto modello elettrico segnato in agenda, che procede a passo spedito dai collaudi alla produzione: in vista di un debutto che sembra confermato per il 2021. Le foto spia ci dicono che BMW è partita dalla Serie 4 Gran Coupé per sviluppare la nuova vettura e le proporzioni suggeriscono misure molto simili in lunghezza e larghezza. Tuttavia ci sono delle sostanziali modifiche.

FARI A LED E MANIGLIE NASCOSTE La i4 non ha bisogno di raffreddare il motore, quindi adotta una griglia anteriore completamente chiusa, che sarà come quella utilizzata sui concept iX3 e iNext. Le nuove foto spia ci rivelano qualche dettaglio in più rispetto a prima: l'auto ha fari anteriori sottili – con ogni probabilità a Led fin dalle versioni di accesso alla gamma – e un cofano che presenta delle nervature piuttosto evidenti. Possiamo anche vedere il taglio della carrozzeria davvero simile alla Coupé 4 porte BMW con le maniglie delle portiere che paiono posticce. Quelle vere dovrebbero trovarsi appena più in alto e sembra che sia necessario infilare le dita in una piccola rientranza per aprirle. Questa soluzione appare piuttosto originale, specialmente oggi, che alcuni modelli concorrenti, Tesla Model 3 su tutte, hanno le maniglie a scomparsa.

UNA COUPÉ RIALZATA CON 4 PORTE Le immagini ci mostrano come lo stile della i4 sia definito da un tetto molto inclinato, che sfocia nel portellone posteriore. Il modello pizzicato su strada ha anche uno spoiler integrato e un fascione paraurti curvilineo con i tubi di scarico, ovviamente finti, in vista. Al contrario della versione con motore endotermico, la i4 ha un'altezza da terra superiore per lasciare spazio al pacco batterie alloggiato sotto il pianale e che conferisce all’elettrica BMW un’immagine un po’ forzata in stile crossover, come la Volvo S60 Cross Country. Le foto ci mostrano anche quello che sembra essere un supporto oppure una staffa in alluminio sotto le minigonne laterali.

ABITACOLO DELLA SERIE 3 Mentre il design esterno sarà comunque originale, sappiamo che l’abitacolo riprenderà per gran parte quello dall’attuale BMW Serie 3. Ciò significa che, con ogni probabilità, troveremo un quadro strumenti di tipo digitale con diagonale da 12,3 pollici e un sistema infotainment con display da 10,25 pollici.

OTTIME PRESTAZIONI E GRANDE AUTONOMIA La BMW non ha rilasciato molti dati sulla nuova i4, ma la Casa dell’elica ha indicato il futuro modello come una coupé a quattro porte che competerà nel segmento delle berline sportive premium. La nuova BMW elettrica sarà in grado di accelerare da 0-100 km/h in 4,0 secondi, per una velocità massima superiore a 200 km/h. Ancora più importante, la BMW ha confermato che la i4 avrà un'autonomia superiore a 600 km nel ciclo di prova WLTP.


TAGS: bmw auto elettrica tesla model 3 bmw i4 bmw i4 gran coupé bmw elettrica ev bmw