Bentley Speed Six Continuation: il prezzo? 1,75 milioni di euro!
Replica

Bentley Speed Six Continuation, dall'album di Le Mans ai giorni nostri


Avatar di Lorenzo Centenari , il 24/06/22

1 mese fa - Solo 12 esemplari. Per la modica cifra di 1,75 milioni di euro...

Verrà ricostruita in soli 12 esemplari. Per la modica cifra di 1,75 milioni di euro. Ma è identica alla Bentley che vinse la 24 Ore

Carica di fascino a tal punto da mettere in soggezione. Dopo il grande successo della Blower Continuation Series del 2020, un'altra delle celebri Bentley dei primi capitoli dei 103 anni di storia del marchio rinasce grazie alle magie di Mulliner, la sottodivisione Bentley specialista di carrozzerie. Bentley Speed Six Continuation puzza di vincente anche in fotografia: immaginatela mentre taglia per prima il traguardo alla 24 Ore di Le Mans. Ma le edizioni del 1929 e del 1930.

GOCCE D'ACQUA Ogni esemplare di Speed ​​Six Continuation Series sarà costruito meticolosamente dallo stesso team del progetto Blower utilizzando un modello CAD 3D dell'originale, più due veicoli reali utilizzati come riferimento. Ad aiutare l'equipe Bentley, anche una squadra di specialisti del patrimonio della marca provenienti da tutto il Regno Unito che forniranno parti ricreate perfettamente identiche alle originali. In alcuni casi, originali saranno persino i metodi utilizzati per ricostruirle: un tuffo indietro un secolo, dal primo all'ultimo bullone, ma pure dal primo all'ultimo gesto manuale.

SPEED SIX STORY La Speed ​​Six venne concepita come versione ad alte prestazioni della Bentley 6 ½ litri, con due carburatori SU, un rapporto di compressione più elevato e un nuovo albero a camme che aumentasse la potenza del motore a sei cilindri in linea da 147 a 180 CV. Le vetture Continuation corrisponderanno alle specifiche della versione da corsa: motore da 200 CV e passo leggermente più corto.

VEDI ANCHE



DOPPIETTA In compagnia dei Bentley Boys, un gruppo di gentleman driver che corsero con vari modelli Bentley dalla metà degli anni Venti fino al 1930, la Speed ​​Six ebbe un gran successo. I suoi exploit più significativi furono le vittorie alla 24 Ore di Le Mans nel 1929, equipaggio composto da Woolf Barnato e Sir Henry ''Tim'' Birkin, e di nuovo nel 1930, quando Barnato collaborò con Glen Kidston.

MODELLE La terza Speed ​​Six iscritta alla 24 Ore del 1929, esemplare noto come ''Old Number Three'' e ancora oggi guidato dal suo proprietario, viene ora utilizzata come riferimento per vari dettagli di design. Una Speed Six stradale del 1929 con carrozzeria Vanden Plas e specifiche da gara della collezione della flotta storica di Bentley servirà invece per l'acquisizione dei dati sulla maneggevolezza e sulle prestazioni.

C'È CHI PUÒ... La prima Speed Six della nuova serie sarà completata nella seconda metà del 2022. Ed esattamente come la Blower Continuation, Sua Maestà Speed ​​Six Continuation verrà venduta a un prezzo di 1,5 milioni di sterline, equivalenti a 1,75 milioni di euro. Ne verranno realizzati solo una dozzina di unità, e sembra che Bentley non abbia avuto chissà quali problemi a trovare acquirenti: avete indovinato, tutte e 12 le auto sono già gelosamente prenotate.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 24/06/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox