Salone di Detroit 2017

Audi SQ5 3.0 TFSI, debutto al Salone di Detroit 2017


Avatar di Luca Cereda , il 10/01/17

4 anni fa - L'Audi Q5 più performante debutta in America

L'Audi Q5 più performante debutta in America. Al NAIAS 2017 c'è la SQ5 turbobenzina

SUV AL PEPE Sotto il cofano spinge un muscoloso turbobenzina che, per ora, Audi ha deciso di riservare al mercato americano (su questo modello). Forse le cose non cambieranno e questa versione, in Europa – dove la SQ5 adesso è esclusivamente turbodiesel – non arriverà. Di fatto però siamo di fronte alla nuova SQ5, versione più performante del suv medio tedesco, la cui nuova generazione è appena sbarcata nelle concessionarie.

VEDI ANCHE



COM'E L'Audi SQ5 americana si riconosce dal pacchetto (griglia, paraurti, prese d'aria, scarico) che incattivisce gli esterni, senza però sfociare nel pacchiano. Gruppi ottici a LED e cerchi in lega da 20'' completano l'outfit, mentre gli interni sono impreziositi da finiture in pelle e Alcantara.

IL MOTORE L'abito, in questo caso, fa il monaco. La nuova Audi SQ5 3.0 TFSI può infatti contare su un V6 da ben 354 cv e 500 – per intenderci, lo stesso motore che montano l'Audi S4 e la S5. Ovviamente abbinato alla trazione integrale quattro e al cambio automatico Tiptronic a 8 marce. Lo 0-100? Con la Q5 da sparo si può bruciare in 5,4 secondi. Ma il bello sta nel poter alzare l'asticella della dinamica di guida, con gli optional del differenziale sportivo posteriore, sterzo dinamico, sospensioni pneumatiche oltre ovviamente ai settaggi dell'Audi Drive Select. Ora aspettiamo di vedere la versione turbodiesel.


Pubblicato da Luca Cereda, 10/01/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox