Pubblicato il 13/03/2020 ore 10:25

LA GIULIA 105 DI CARBONIO C'è chi ancora non dà all'Alfa Romeo Giulia moderna la credibilità che merita, nonostante la trazione posteriore e tante caratteristiche meccaniche d'avanguardia. Tanti nostalgici per cui anche le nuovissime Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm non sono degne delle storiche auto del Portello. Per loro, ma non solo, ecco una Giulia che potrebbe scatenare le palpitazioni. Di più: un vero uragano emozionale. Si tratta dell'Alfaholics GTA-R 300, fedele nelle forme e nella filosofia alla storica Alfa Romeo Giulia Sprint serie 105, ma rifatta con carrozzeria in carbonio e con criteri modernissimi.

Alfaholics GTA-R 300: la scocca è in acciaio

LA SCHEDA TECNICA Costruita in UK da Alfaholics, considerato uno dei maggiori specialisti al mondo in Alfa Romeo storiche, la Giulia Sprint di carbonio è l'equivalente per il Biscione di quello che è Singer per le Porsche. Più di un'operazione di restomod (come il trapianto di un motore Ferrari nella Giulia GTV, per esempio): quella di Alfaholics è una vera reingegnerizzazione dell'auto d'epoca a dare qualcosa di incredibilmente seducente. Sotto al cofano di questa Giulia 105 reinventata troviamo un motore quattro cilindri Twin Spark aspirato, portato a 2,3 litri di cilindrata e capace di erogare 240 cavalli a 7.000 giri. Niente ABS, niente servosterzo e neppure ilk servofreno. Il cambio? Meccanico, ovviamente, con una bella leva lunga e molto inclinata all'indietro come usava sulle Alfa di una volta. Lo chassis, in acciaio, beneficia di sospensioni in titanio progettate da Alfaholics, che consentono un cospicuo risparmio di peso e l'ottimizzazione delle geometrie.

QUANTO COSTA Così equipaggiata, l'Alfaholics GTA-R 300 ottiene un rapporto peso/potenza di 300 cavalli per tonnellata ed è da ciò che deriva il nome. Gran parte del merito va, ovviamente, alla carrozzeria in carbonio, che permette un risparmio di peso di 70 kg rispetto all'equivalente in acciaio (e 38 kg in meno della precedente carrozzeria alleggerita realizzata da Alfholics). Il risultato è che l'Alfa Romeo 105 vestita di carbonio pesa meno di 800 kg. Un vero sogno, per i puristi della guida. Ma se sulla bilancia sarà leggerissima (il progetto non è ancora ultimato), l'Alfaholics GTA-R 300 sarà invece pesante sul portafogli. Il modello già disponibile, che di carbonio ha solo portiere, cofano e portellone posteriore, è chiamato GTA-R 290 e costa oltre 270.000 euro. Di certo la 300 renderà il conto ancora più salato.


TAGS: alfa romeo alfa romeo giulia alfa romeo giulia gta alfa romeo giulia gta-r alfa romeo giulia sprint alfa romeo giulia storica alfa romeo giulia d'epoca alfaholics alfa romeo giulia 105