Pubblicato il 06/02/2020 ore 14:27

POTENTE E VELOCE La nuova ibrida plug-in di Peugeot che abbiamo provato in questi giorni (qui trovate il test completo) è anche l’unica con la trazione integrale garantita da due motori elettrici, uno nel cambio e-EAT8 e il secondo collegato alle ruote posteriori. Il risultato è davvero impressionante: 300 CV di potenza per 450 Nm di coppia, che permettono alla 3008 Hybrid4 di raggiungere i 235 km/h di velocità massima e di scattare da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi.

DOPPIA ANIMA Silenziosa e fluida nella marcia compassata, la macchina regala una grande progressione mettendo alla frusta l’impianto ibrido, mantenendo però sempre un'ottima sensazione di controllo. Contenuto l’impatto del maggior peso della macchina, dovuto alle batterie, anche se il baricentro è percettibilmente alto. La 3008 Hybrid4 convince nel misto e nella guida sportiva, grazie alla discreta rapidità del cambio e allo sterzo diretto. Nonostante le “calzature” stradali, la 4x4 francese se la cava bene anche nel fuoristrada, con un’ottima motricità e la possibilità di dosare con sicurezza la potenza del motore elettrificato (grazie anche all’Hill Descent Control, utile in discesa). Buona la percorrenza, che nel test su percorsi lontani da quelli di tutti i giorni, si è attestata sui 20 km/litro.

Nuova Peugeot 3008 Hybrid4 2020: interni

RICARICA In modalità solo elettrica la 3008 Hybrid4 ha un’autonomia dichiarata di 60 km. Le batterie si possono ricaricare in sette ore da una presa domestica, e in meno di due dalle wallbox o da colonnine per la ricarica rapida. Peugeot offre una garanzia di 8 anni o 160mila chilometri sulle batterie.

ELEGANZA A BORDO Colpisce immediatamente, una volta a bordo, l’eleganza di finiture e materiali, da ammiraglia. Pannellature soffici, alcantara, profili cromati e una ricercatezza stilistica davvero gradevole. Bella la pulsantiera in stile pianoforte sotto lo schermo touch dell’infotainment, anche se mancano i comandi fisici per le regolazioni del climatizzatore. 

Nuova Peugeot 3008 Hybrid4 2020: posteriore

COMODA PER PERSONE E BAGAGLI Lo spazio a bordo non manca, anche dietro, per passeggeri di quasi tutte le taglie; solo chi è più alto di un metro e ottanta potrebbe avere qualche problema sui sedili posteriori. Il bagagliaio da 395 è un po’ sotto la media rispetto alla concorrenza con motori solo termici, ma rimane comunque la possibilità di abbattere i sedili quando serve più spazio per le valigie. Sul fronte della sicurezza, la 3008 Hybrid4 offre la frenata automatica di emergenza, il mantenimento attivo di corsia e di monitoraggio del traffico.

PREZZI Le Peugeot 3008 Hybrid4 sono vendute con allestimenti top di gamma, e il prezzo si regola di conseguenza: la GT Line costa 51.930 euro, mentre la GT richiede un esborso di 53.880. Ricordatevi però degli ecobonus, che nel caso di rottamazione di una Euro 4 o inferiore è di 2.500 euro, che scendono a 1.500 senza rottamazione. A questo si aggiungono altre agevolazioni locali, dallo sconto del bollo agli accessi gratuiti nelle ZTL di molte città. Nel corso dell’anno arriverà comunque anche la ibrida tradizionale a trazione anteriore, con un prezzo d’attacco ti 44.430 euro in allestimento Allure.


TAGS: suv peugeot 3008 hybrid4 ibrido plug-in