Pubblicato il 07/02/2020 ore 17:00

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI Nell'epoca in cui i SUV compatti vanno per la maggiore, una versione elettrica della Peugeot 2008 sembra l'idea giusta per permettere agli EV di sfondare: in un mercato che, in Italia, è ancora poco recettivo  nei confronti della mobilità a emissioni zero. Certo i costi sono una forte barriera all'ingresso. Il divario tra la 2008 elettrica e le controparti a motore tradizionale va da 11.000 a 17.000 euro: cifre che gli ecobonus, fino a esaurimento fondi, riescono però a livellare nelle regioni pià generose. Non mancano poi soluzioni di noleggio progettate apposta per pareggiare i conti tra le varie motorizzazioni quando si tratta di costo totale mensile.

Peugeot e-2008 2020, la Peugeot 2008 elettrica

NEL VIDEO AL VOLANTE Una strada in discesa, sembrerebbe, verso un piacere di guida insospettabile. Al volante della Peugeot e-2008 ci siamo trovati benissimo, come potete vedere nel video che pubblichiamo. E in cui vi raccontiamo anche tutte le altre informazioni fondamentali per capire se il SUV compatto della Casa del leone fa al caso vostro oppure no. Parliamo di autonomia, tempi e modalità di ricarica; di abitabilità e ingombri. E anche di alcuni servizi smart che Peugeot ha escogitato per aggirare alcune perduranti e oggettive limitazioni delle auto elettriche. Volete saperne di più? Cliccate e guardate! Oppure leggete qui la nostra prova su strada.


TAGS: peugeot auto elettriche peugeot 2008 elettrica peugeot e-2008