Al volante Ford Fiesta Hybrid: prova, interni, prezzo
Test drive

Ford Fiesta Hybrid: l'auto green per chi ha il piede pesante


Avatar di Emanuele Colombo , il 30/11/20

1 anno fa - La prova su strada della Ford Fiesta mild hybrid

Una tranquilla mild hybrid compatta che proprio tranquilla non è: la Fiesta mild hybrid ha superato ogni aspettativa. Ecco perché

NON SOLO GREEN Una compatta con un piccolo tre cilindri ibrido da 998 cc? Un acquisto maturo, per gente che bada a non sprecare benzina e a ridurre le emissioni, direte voi. Certo, questa è una delle facce della Ford Fiesta Ecoboost 1.0 Hybrid ST-Line. Ma non l'unica. Se fosse stato solo per questo, quando si è presentata l'opportunità di una prova su strada, non mi sarei affrettato a offrirmi volontario. Come invece ho fatto. Infatti, che la piccola Ford avesse ben altre frecce al suo arco mi è risultato chiarissimo, nel momento in cui l'ho guidata nel confronto tra compatte mild-hybrid, contro Hyundai i20, Lancia Ypsilon e Suzuki Swift. In quel gruppetto la Fiesta sgomitava, si sentiva stretta. Perché prendendo a prestito una parola che piace tanto agli americani, la compatta made in USA è una sleeper, ossia una dormiente. Un'auto in apparenza tranquillissima che, quand'è il momento, è pronta a far vedere i sorci verdi a rivali dalla sportività ben più ostentata.

A COLPO D'OCCHIO

Intendiamoci, da qui a definirla una hot-hatch ce ne corre. Del resto, non esisterebbe una Fiesta ST, se bastasse la Hybrid a sostenere da sola l'eredità sportiva dell'Ovale Blu. Ciò non toglie che, nella sua categoria, la Fiesta Hybrid dimostra una reattività e una grinta fuori dal comune a ogni pedalata sul gas. Il tutto, chiaramente, è accentuato dall'uso della modalità di guida Sport, che rimane l'opzione migliore per mettere alla frusta i suoi 125 CV e 215 Nm. Anche con la modalità di guida Normal, però, l'erogazione del piccolo motore turbo rimane sorprendentemente piena e vigorosa e la sensazione è ben supportata dai numeri, visto che secondo la scheda tecnica la coppia massima è disponibile già a partire da 1.400 giri.

La prova della Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line La prova della Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line

BEL SOUND! Nei primi tre rapporti, l'allungo è notevole e la lancetta del contagiri si avventa verso il limitatore: che rimane lì pronta ad aspettarla a quota 6.500 giri. Non siamo certamente ai livelli di un aspirato stile Honda V-Tec, ma abituati ormai come siamo a guidare dei turbodiesel è già gratificante vedere certe cifre. Il sound, che rimane sempre piuttosto contenuto quanto a volume, è pieno e grintoso. E se il frazionamento a tre cilindri porta sempre con sé una certa ruvidità a livello acustico, questa volta devo ammettere che la sua timbrica un po' prepotente non guasta affatto. Con buona pace dell'impianto B&O con 10 altoparlanti, montato nella Fiesta in prova, che guarda caso è rimasto spento per la maggior parte del mio test drive.

LE MISURE CHE CONTANO

Sto andando troppo veloce? Ho cominciato troppo presto a parlarvi di come va il mostriciattolo senza prima darvi il tempo di capire che auto è? Va bene farò un passo indietro, ma rimanete sintonizzati perché sulla dinamica della Fiesta Hybrid ho ancora molto da dire... Un passo indietro, dicevo, e allora guardiamola da fuori. Piccola ma non troppo, la Fiesta misura 4,04 m di lunghezza, ossia gioca nella stessa categoria di Peugeot 208, Opel Corsa e Renault Clio. Ma le line tese e il tetto sfuggente la fanno sembrare più grande. Vista dall'alto (dalla finestra della mia cucina, nella fattispecie) il frontale è molto squadrato, mentre guardandola ad altezza parcheggio gli spigoli dei fascioni tradiscono l'anima sportiva. Una sportività garbata, non urlata, che mi piace. Grintosa, sì, ma non cafona. Generoso e regolare il bagagliaio, anche se il piano di carico è piuttosto infossato rispetto alla soglia: non tanto, comunque, da rendermi troppo difficile estrarre le borse della spesa. La capacità va da 303 a 984 litri, abbattendo gli schienali dei sedili posteriori, valori allineati alle principali rivali non ibride del segmento.

GLI INTERNI

Anche gli interni, sempre in netto contrasto con l'idea preconcetta che si potrebbe ricavare dalla motorizzazione ibrida, non sono da fanciulla bon-ton. La finitura carbon look, le impunture rosse e l'alluminio che riveste pedaliera, battitacco e pomello del cambio suggeriscono le ambizioni sportiveggianti del mio allestimento ST-Line. Personalmente soffro un po' i rivestimenti total black, che al netto delle impunture tolgono luce all'abitacolo. Inoltre trovo che plastiche e tessuti non siano entusiasmanti. Va detto però che nel segmento delle compatte – dove già il rapporto qualità/prezzo è molto più favorevole che tra le supercar – gran parte delle rivali fa peggio. Peccato che al momento la motorizzazione mild-hybrid non sia proposta con l'allestimento Vignale, che certo alzerebbe l'asticella: chissà che tra un po' non arrivi anche lei in listino.

VEDI ANCHE



Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line, gli interni Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line, gli interni

QUALITÀ PERCEPITA Comunque sulla Fiesta trovo tutti i comandi nel posto giusto e da essi ricavo una qualità percepita di buon livello. La precisione con cui si muovono il comando per gli indicatori di direzione, quello delle luci e il pomello per il volume della radio è impeccabile: ricorda quelli che trovo sulle Audi. La strumentazione analogica ha una grafica sobria, ma molto austera. Anche qui si potrebbe osare di più, anche per far spiccare di più gli indici dal fondo dei quadranti, così da renderli più immediati da leggere. Bene lo spazio a bordo, che però vede i sedili posteriori un po' limitati in altezza. Chi supera il metro e ottanta, dietro, tocca il tetto con la testa. Agevole, in ogni caso, salire a bordo, grazie alla carrozzeria 5 porte.

L'INFOTAINMENT L'infotainment Sync 3 ha una grafica piacevole e facile da leggere. Ha menu intuitivi e si appoggia a un display touch da 8 pollici reattivo al tocco. L'accoppiamento dello smartphone via bluetooth è, nella mia esperienza con uno Huawei P30, rapido e privo di complicazioni. Luci e ombre, invece, sul sistema di comandi vocali, che funziona bene per gestire le chiamate e la lettura dei messaggi in arrivo, ma è un po' macchinoso nell'inserimento delle destinazioni del navigatore e va in difficoltà quando gli chiedo di sintonizzare Virgin Radio: provo con tutte le variazioni di pronuncia che mi vengono in mente, ma alla fine devo risolvere a colpi di dito sul touchscreen. E nella ricerca dei Point of Interest siamo lontani dall'efficacia di Siri o Google Assistant. Per fortuna non manca la compatibilità con Android Auto e Apple Carplay.

AL VOLANTE DELLA FIESTA HYBRID

Ma fatemi tornare al volante della Fiesta, che è la cosa che mi entusiasma di più. Da un lato, come detto, c'è un motore a benzina piccolo ma caparbio e decisamente generoso. Trae beneficio della tecnologia mild-hybrid, in cui una piccola batteria e un motogeneratore elettrico – che da solo non basta per spingere l'auto - recuperano energia in frenata, aumentando l'efficacia del sistema start & stop e migliorando spunto e ripresa. In numeri, tutto questo significa 191 km/h e uno 0-100 km/h in 9,8”, il tutto accompagnato da consumi che, misurati tramite il computer di bordo, hanno fatto registrare 6,3 l/100 km in città, 6,6 l/100 km in autostrada e una media di 5,1 l/100 km in condizioni di guida reali su strade aperte al traffico.

Al volante della Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line Al volante della Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line

LA MAGIA È NELL'ASSETTO E se pensate che potenza e sprint non siano poi così eclatanti, beh, sappiate che qui sulla Fiesta sono scocca e assetto a compiere la vera magia. Da un lato a vantaggio del comfort e dall'altro delle prestazioni. La prima impressione, quando stringo tra le mani la corposa corona del volante, è di trovarmi su un'auto di classe superiore. Tombini e dossi di rallentamento vengono ben attutiti e non ci sono vibrazioni o rumori che occasionalmente hoi avvertito su altre “piccole”. Solo vedere i freni posteriori a tamburo mi disturba un pochino, ma è più un problema concettuale ed estetico che pratico, visto che funzionano bene.

DOMINA LA STRADA Ma è quando in autostrada guardi il tachimetro e ti scopri andare molto più veloce di quanto pensavi che capisci quant'è speciale la Fiesta. Consistente, ma duttile, l'assetto copia alla perfezione il terreno, dandoti l'impressione di dominare la strada. Stabile sui curvoni, è agile nelle S e nei percorsi più tortuosi, con la sola pecca di uno sterzo molto diretto, ma poco comunicativo e dal feeling piuttosto artificiale: lo sforzo che fai ruotandolo non sembra essere realmente proporzionale alle reali forze scambiate a terra tra gomma e asfalto.

DIAVOLETTO TENTATORE Detto ciò, il coinvolgimento che la Fiesta regala alla guida è qualcosa di inaspettato. È quasi inebriante e ti invoglia - laddove consentito - a esplorare gli elevati limiti di tenuta, così come le possibilità di controllo che ti offre quando i Pirelli Winter Sottozero da 17 pollici, nella misura 205/45, cominciano a perdere aderenza. Tutto accade in modo coerente e prevedibile, e giocare con il gas per agevolare l'inserimento in curva è molto divertente e facilmente gestibile anche se ci si azzarda a spegnere il controllo di trazione. Va detto, però, che questa tendenza a mascherare l'andatura e a far sembrare tutto facile sono un campanello d'allarme, se avete figli vivaci ma poco esperti a cui darla in mano. Di base, 125 CV precludono la Fiesta Hybrid ai neopatentati, ma le limitazioni in tal senso durano solo 12 mesi dal conseguimento dell'ambito tesserino.

Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line, il quadro strumenti Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV ST-Line, il quadro strumenti

IL PELO NELL'UOVO A cercare il pelo nell'uovo, la pedaliera vede acceleratore e freno un po' distanziati e ci vuole un minimo di assuefazione per far bene il punta-tacco. Preferirei poi che il recupero di energia si attivasse esattamente quando rilascio l'acceleratore, invece lo fa con un leggero ritardo, aumentando di colpo il freno motore. Questo comportamento è ben nascosto nelle modalità di guida Eco e Normal, ma diventa più sensibile quando attivo la modalità di guida Sport, che ha bisogno di ricaricare di più e più in fretta la batteria per potermi fornire maggior tiro e prontezza in ripresa.

QUANTO COSTA

Il prezzo della Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV attacca da 19.550 euro, che diventano 22.150 euro nel caso dell'allestimento ST-Line in prova. Al momento in cui scrivo, però, è in corso una promozione che nel prezzo finale di 22.100 euro include 5.200 euro di accessori. E precisamente gli aiuti alla guida del pacchetto Driver Assistance (frenata automatica di emergenza, cruise control adattivo, riconoscimento dei segnali stradali, monitoraggio dell'angolo cieco e dell'attenzione del guidatore, abbaglianti automatici), il tetto panoramico, l'impianto audio B&O, sedili e volante riscaldabili e il sistema keyless completo. Cruise control non adattivo, mantenimento di corsia e compatibilità con Apple Carplay e Android Auto sono invece di serie. Mica male! Quasi quasi me la compro...

LA SCHEDA TECNICA DELLA FORD FIESTA 1.0 ECOBOOST HYBRID 125 CV

Motore 998 cc, 3 cilindri benzina mild-hybrid
Potenza 125 CV
Coppia 210 Nm
Velocità 191 km/h
0-100 km/h 9,8”
Trazione anteriore
Cambio Manuale a 6 marce
Dimensioni 4,04 x 1,74 x 1,47 m
Peso o.d.m. 1.163 kg
Posti 5
Bagagliaio 303 – 984 litri
Prezzo Da 19.550 euro

Pubblicato da Emanuele Colombo, 30/11/2020
Gallery
Listino Ford Fiesta
Allestimento CV / Kw Prezzo
Fiesta 1.1 75 CV Plus 5p 75 / 55 17.500 €
Fiesta 1.1 75 CV Titanium 5p 75 / 55 19.100 €
Fiesta 1.1 75 CV GPL Titanium 5p 75 / 55 21.100 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Titanium 125 / 92 21.600 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Active 125 / 92 22.600 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV ST-Line 125 / 92 22.600 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Titanium automatica 125 / 92 23.350 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Active X 125 / 92 24.100 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV ST-Line X 125 / 92 24.100 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV ST-Line automatica 125 / 92 24.350 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Active automatica 125 / 92 24.350 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV ST-Line X automatica 125 / 92 25.850 €
Fiesta 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV Active X automatica 125 / 92 25.850 €
Fiesta 1.5 EcoBoost ST 200 CV 3p 200 / 147 30.250 €
Fiesta 1.5 EcoBoost ST 200 CV 5p 200 / 147 31.000 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Ford Fiesta visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Ford Fiesta
Vedi anche
Logo MotorBox