Autore:
Simone Dellisanti

LEGGENDA Bigben Interactive è quasi pronta per lanciare sul mercato la sua nuova fatica: TT Isle of Man il gioco ufficiale della corsa motociclistica più pericolosa e adrenalinica al mondo che si svolge sul circuito stradale dello Snaefell Mountain Course, circuito di 60,720 km (37,73 miglia), sull'Isola di Man.

PIU' SIMULATIVO Se con i racing game della serie WRC, i francesi dello studio Kylotonn, hanno cercato di mixare simulazione e racing arcade, con TT Isle of Man: Ridge on the Edge l'obiettivo di Kylotonn e Bigben Interactive è quello di  alzare l'asticella e puntare a una vera simulazione di guida, più pura e verosimile, ma non per questo meno scalabile e adattabile anche al neofita che si approccia per la prima volta al mondo dei racing game.

LA PROVA Abbiamo potuto provare con mano, TT Isle of Man: Ridge on the Edge e possiamo subito dirvi che se deciderete di sfrecciare sull'Isola di Man per affrontare il circuito stradale dello Snaefell Mountain Course (digitalizzato in laser scanner in ogni dettaglio ma accanto al main track trovano posto anche altri nove circuiti di fantasia, ricostruiti ispirandosi ai vari tracciati presenti nel nord del Regno Unito) dovrete imparare a impostare al meglio le traiettorie, pinzare i freni come se non ci fosse un domani prima di entrare in curva e evitare come la peste i marciapiedi che contornano la strada, pena la perdita irreversibile della vostra due ruote e il conseguente disarcionamento del vostro alter ego virtuale.

UN PO' DI PRATICA...Con TT Isle of Man: Ridge on the Edge Kylotonn e Bigben Games hanno dato vita a una simulazione sulle due ruote che vi richiederà un po' di pratica prima di poter sfrecciare con scioltezza sui vialetti di Man. Nella nostra prova in pista la sensazione è stata quella di un driving system  più votato alla simulazione e meno di stampo casual. Non dovrete comunque passare troppi pomeriggi per imparare a domare la vostra moto ma, se vorrete pelare i cordoli, superare gli avversari con facilità e strappare un tempo competitivo sulle stradine dell'Isola di Man, dovrete mettere in conto un po' di giri a vuoto per affinare la vostra tecnica.

SU MISURA Non preoccupatevi però. La pura simulazione non sempre è sinonimo di poco divertimento e lanci del pad contro il muro. Questo Kylotonn e Bigben Interactive lo sanno bene. Durante la vostra sessione ci sarà sempre l'opportunità di attivare o disattivare gli aiuti alla guida, come la possibilità di lasciare a due pulsanti distinti la possibilità di attivare freno anteriore o posteriore o se attivarli in contemporanea grazie all'utilizzo di un solo grilleto del vostro pad. Sempre attraverso il menu in game, sarà possibile scegliere se utilizzare il cambio manuale o automatico senza dimenticare, anche, la possibilità di attivare la linea guida sull'asfalto per indicarci il punto di frenata consigliato o, ancora, le indicazioni a schermo per capire la direzione e la difficoltà della curva successiva.

TUTTE LE MOTO In TT Isle of Man: Ridge on the Edge saranno presenti 36 veicoli, suddivisi tra Superbike e Supersport, e persino 3 diverse tipologie di Sidecars tutte basate sulle reali performances delle controparti reali.

MODALITA' DI GIOCO Tra le diverse modalità di gioco, la carriera resta il fulcro del titolo. Questa ci permetterà di scalare le classifiche fino a conquistare il campionato dell'Isola. Presente la modalità Time Attack e la modalità online per otto giocatori, con la facoltà di sfidare un amico in locale tramite lo split screen.

COMPARTO GRAFICO Per quanto riguarda il comparto tecnico, il lavoro svolto dai ragazzi di Kylotonn ci ha soddisfatto. Il comparto grafico è curato, con il manto stradale riprodotto con cura senza lesinare sulla presenza di dossi, buche e marciapiedi. Nessuna presenza di pop up in game né cali di frame rate. Inoltre le texture sono curate, sia per la moto sia per il pubblico presente ai margini del tracciato.

DATA USCITA Ora non ci resta che attendere Il videogioco ufficiale del Tourist Trophy,  disponibile a partire da marzo 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC


TAGS: tourist trophy big ben interactive racing game TT Isle of Man: Ridge on the Edge